Connect with us

Entertainment

Carciofi ripieni piccanti, a tavola con gusto

Published

on

carciofi ripieni

I carciofi ripieni sono un piatto classico della cucina italiana. Vi presentiamo una variante dal tocco piccante

La ricetta di oggi è per gli amanti dei carciofi. I carciofi ripieni sono un piatto unico che si presta a svariate versioni: la mia è una versione vegetariana dal tocco piccante.

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 4 grossi carciofi ( mammarelle )
  • 60g di orzo a cottura rapida ( in sostituzione potete usare del riso )
  • 1 spicchio di aglio
  • succo di limone
  • prezzemolo
  • 1 uovo
  • formaggio grattugiato
  • peperoncino ( facoltativo se non siete amanti del piccante )
  • olio evo
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO:

1) Cuocete l’orzo in acqua bollente leggermente salata per 10 minuti, poi scolatelo e tenetelo da parte. Nel frattempo, pulite i carciofi, eliminando il gambo e le foglie esterne più dure.

2) Lessate i carciofi per 10 minuti in acqua bollente salata al quale avrete aggiunto anche un cucchiaio di succo di limone. Scolateli e lasciateli intiepidire. Dopodichè scavate un poco i carciofi al centro, togliete alcune foglie e tritatele.

Magari vi potrebbe interessare anche questa altra mia ricetta!

3) In una padella soffriggete aglio e prezzemolo tritati per un paio di minuti, unitevi l’orzo e i carciofi tritati e lasciate insaporire per qualche minuto. Fate intiepidire, quindi mescolatevi l’uovo, il grana e il peperoncino. Farcite i carciofi con il composto preparato, metteteli in una pirofila, cospargeteli con poco olio e gratinateli in forno per 25 minuti a 180° Sfornate e servite caldi.
Se vi piace potete aggiungere al ripieno cubetti di provola o cubetti di provolone piccante.

Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Tiramisù con le fragole, a tavola con gusto - Punto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Entertainment

“La magia del Natale” a Pozzuoli: 30mila presenze nei primi 2 giorni

Published

on

"La magia del Natale”

“La magia del Natale” a Pozzuoli. Il Sindaco: “Stiamo restituendo il rione Terra e Pozzuoli ai nostri concittadini e ai turisti”

Trentamila presenze in appena due giorni. E’ il primo straordinario bilancio de “La Magia del Natale”, il programma di eventi promosso dall’Amministrazione Comunale di Pozzuoli per “aprire” ai cittadini e ai turisti i luoghi più suggestivi della città.

A cominciare dal Rione Terra, che dal 7 dicembre è tornato a vivere grazie a spettacoli, botteghe artigiane e a giochi di luce che rendono ancora più incantevole la rocca consentendo di poterne ammirare i contorni da qualsiasi punto della città.

Un clima di festa che presto avvolgerà tutti i quartieri di Pozzuoli e che ieri ha avuto il suo secondo “assaggio” con il concerto di Clementino presso la darsena dei pescatori, ai piedi del rione Terra, nell’ambito della rassegna “Pozzuoli S’Move”, allestita in collaborazione con un’associazione di commercianti della zona. 

“Stiamo restituendo il rione Terra e Pozzuoli ai nostri concittadini e ai turisti – dice il sindaco Gigi Manzoni – Il nostro è un progetto ambizioso, di valenza culturale ma soprattutto sociale. Un impegno che durerà nel tempo e raggiungerà sicuramente gli obiettivi che lo hanno animato”. 

“La magia del Natale è principalmente la magia di Pozzuoli – aggiunge il vicesindaco ed assessore al turismo Filippo Monaco – Una città che in tempi rapidissimi questa Amministrazione sta trasformando in una realtà che tutti sognavano da sempre”.

Se ti va lascia un like alla nostra pagina Facebook

Continue Reading

Entertainment

Giugliano: presentato il cartellone degli eventi di Natale

Published

on

Giugliano: presentato il cartellone degli eventi

Michele Placido e il comico locale Vincenzo Comunale ospiti d’onore nel cartellone degli eventi di Natale presentato a Giugliano

Presentato questa mattina presso la sala Paliotto al settimo piano della casa comunale il cartellone di eventi natalizi che l’amministrazione di Giugliano ha messo in piedi affidandone la direzione artistica a Giuliano Galluccio, giovane imprenditore giuglianese che ha illustrato in conferenza stampa la proposta artistica che prenderà il via domani 10 dicembre.

Ad illustrare il programma il sindaco Nicola Pirozzi, il presidente della terza commissione Cultura Salvatore Pezzella ed il direttore artistico Giuliano Galluccio

Con Galluccio, al tavolo dei relatori, anche il primo cittadino Nicola Pirozzi e il presidente della terza commissione consiliare Salvatore Pezzella, che è anche consigliere di città Metropolitana.

Ospite della presentazione Vincenzo Comunale, comico giuglianese noto ai più per le sue partecipazioni a programmi RAI e Mediaset quali Battute, Zelig e le Iene.

Vincitore dei premio Massimo Troisi e del premio Charlot, Comunale è laureato al DAMS ed è considerato uno degli artisti più promettenti della comicità nazionale.

Quella del 23 dicembre, per lui, sarà l’occasione di esibirsi nella propria città chiudendo un anno ricco di soddisfazioni per poi prepararsi agli appuntamenti del 2023 che lo vedranno protagonista sul palco e in TV.

Altro nome noto in cartellone è quello di Michele Placido, poliedrico artista che si esibirà in uno spettacolo titolato “Serata d’onore” in cui miscelerà prosa e musica della tradizione napoletana. E poi ancora intrattenimento per i bambini con il villaggio degli elfi in fascia costiera e quello di Babbo Natale in centro, gli spettacoli di Melevisione e Winx, concerti di musica classica e tanto altro nel fitto programma presentato oggi.

Nota stampa Comune di Giugliano

Se ti va lascia un like alla nostra pagina Facebook

Continue Reading

Entertainment

Premio Maneant per la Fondazione Valenzi

Published

on

Fondazione valenzi

Premio “Maneant” per l’impegno della Fondazione Valenzi ad organizzare, rendere fruibile e digitalizzare L’archivio di Maurizio Valenzi

Il premio “Maneant” per buone prassi per la sezione Archivi verrà consegnato alla Fondazione Valenzi per l’impegno ad organizzare, rendere fruibile e digitalizzare l’Archivio di Maurizio Valenzi, grazie al lavoro di Erika Vettone, permettendo l’intreccio di fonti diverse: carte storiche, stampa, disegni, fotografie, audiovisivi.

Un riconoscimento che incoraggia l’attività della Fondazione Valenzi nel campo della memoria e dell’impegno culturale

Alle ore 15 di Sabato 10 dicembre sarà illustrato il lavoro realizzato, alle ore 18 e 30 sarà consegnato il premio.

Sabato 10 dicembre in San Lorenzo Maggiore premio “Maneant” del San Bonaventura Biblioteche Archivi Musei all’archivio Maurizio Valenzi

La seconda edizione di “SBAM: Incontri ravvicinati…”, le due giornate organizzate dagli operatori dei beni culturali della Fondazione San Bonaventura Biblioteche Archivi Musei, è infatti organizzata nella Biblioteca Fra Landolfo Caracciolo del complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore in Napoli il 9 e il 10 dicembre, col contributo delle associazioni del settore, delle Università e della Regione Campania.

Il focus di questa edizione è la sostenibilità, intesa come sfida per la vita stessa degli istituti culturali ma declinata anche nelle diverse prospettive aperte dalla svolta digitale. Partecipa all’incontro anche il Direttore della Treccani Massimo Bray.

Se ti va lascia un like alla nostra pagina Facebook

Continue Reading

Entertainment

Mostra presepiale a San Francesco d’Assisi a Villaricca

Published

on

Mostra presepiale a San Francesco d'Assisi Villaricca

Ritorna la Mostra presepiale alla Chiesa di San Francesco d’Assisi di Villaricca, giunta alla sedicesima edizione

Ritorna dopo due anni di stop per la pandemia la mostra presepiale presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi a Villaricca. Lo annuncia la stessa parrocchia in una nota inviata in redazione.

A volerla fortemente il parroco Padre Giuseppe Tufo, il vice parroco Antonio De Filippis. Hanno potuto così contare sul supporto degli organizzatori organizzatori Di Franco Gennaro, De Palma Armando, Cristiano Roberto, Maglione Crescenzo, Mautone Salvatore, Beltrami Daniele, Napolitano Pino, Guidelli Emanuele, Silvestro Vincenzo e Gelardo Giuseppina.

Innaugurata l’otto dicembre scorso dopo la Celebrazione Eucaristica, è giunta alla sedicesima edizione. Sarà possibile vederla tutte i sabati dalle ore 19:30 alle ore 21:00 e tutte le domeniche dalla ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle 19:30 alle 21:00. Il 6 gennaio, invece, dalle 9 alle 13 solo per il ritiro delle opere.

Lo scopo della mostra è, come da tradizione, rendere vivo il Natale. Rendere viva – spiengano gli organizzatori e i parroci nella nota – il più possibile la tradizione del presepe napoletano. La vera finalità nobile dell’evento è quello di aiutare le famiglie del comune di Villaricca che versano in condizioni di disagio.

Le opere esposte sono realizzate dalle scuole e dalle famiglie della città di Villaricca.

Uno speciale ringraziamento speciale – si legge nella nota – a Salvatore Mautone che dall’età di 10 anni ha sempre collaborato con l’organizzazione, mostrando dedizione e gioia per la realizzazione della mostra. Un’altra menzione anche a Daniele Beltrami, il quale assieme a Salvatore si è distinto nell’organizzazione.

Se ti va lascia un like alla nostra pagina Facebook

Continue Reading

Entertainment

Parte il Natale a Qualiano: dicembre ricco di eventi

Published

on

Parte il Natale a Qualiano

Parte il Natale a Qualiano: un cartellone ricco di eventi previsti mercatini di natale, spettacoli e concerti

Un mese di dicembre ricco di eventi quello pensato dall’amministrazione guidata dal sindaco Raffaele De Leonardis a Qualiano. Mercatini di Natale, spettacoli all’aperto, fontane danzanti, show di artisti e concerti di musicisti; nonché animatori, personaggi dei cartoni animati, circensi, gonfiabili, palloncini e bolle di sapone allieteranno le giornate di adulti e bambini che arriveranno nelle strade e nelle piazze della città.

Ieri, 7 dicembre, all’uscita dalla Messa tenutasi presso la Chiesa S. Stefano, in Piazza D’Annunzio è stato inaugurato il calendario di Natale con il primo evento: Il video mapping, una tecnica di proiezione evoluta che ha trasformato la superficie della Chiesa in un display dinamico sul quale visualizzare immagini religiose e di Natale. Un momento carico di emozione, arricchito dalla voce del tenore Giuseppe Gambi, che ha intonato per noi l’Ave Maria.

Oggi, 8 dicembre, ci sarà invece l’inaugurazione dei mercatini di natale in via Roma con la vendita di prodotti di artigianato e piccoli souvenir, che faranno respirare a tutti un po’ di aria natalizia.

“Tutta l’Amministrazione si è adoperata per regalare ai cittadini qualianesi, dai più piccoli ai più grandi, momenti di festa, di gioia, di aggregazione”. Dichiara il sindaco De Leonardis, che continua:

“Ringrazio tutti coloro i quali hanno lavorato senza sosta per la riuscita di questi eventi: il Presidente del Consiglio, Salvatore Onofaro; l’Assessore agli eventi, Bonaventura Cerqua; il Consigliere delegato agli eventi, Sabatino Di Francesco.

“Ringrazio altresì tutti i commercianti che si sono spesi per la buona riuscita dei mercatini e che quotidianamente decidono di investire nel nostro paese”.

Nota stampa Sindaco Raffaele De Leonardis

Se ti va lascia un like alla nostra pagina Facebook

Errore, nessun ID gruppo impostato! Controlla la tua sintassi!

Continue Reading

Entertainment

Mostra di Alissa Thor al Maschio Angioino dal 9 al 23 dicembre

Published

on

Mostra Alissa Thor

Mostra personale di Alissa Thor “Le noir est une couleur rose” nella sede della Fondazione Valenzi nel Maschio Angioino, inaugurazione Sabato 10 Dicembre 2022 dalle 15 alle 18

La Mostra personale di Alissa Thor, a cura della Monteoliveto Gallery, “Le noir est une couleur rose” è in programma dal 9 al 23 dicembre con ingresso libero dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 17 e 30 nella Sala Litza Cittanova Valenzi del Maschio Angioino.

Il vernissage è previsto per Sabato 10 Dicembre 2022 dalle 15 alle 18. Frutto della collaborazione tra la Fondazione Valenzi e la Monteoliveto Gallery, la mostra, dopo una prima tappa parigina, arriva oggi a Napoli (prima di partire poi per la sua ultima fermata in Lussemburgo) per farci scoprire l’universo particolare e intenso di questa artista autodidatta.

“Il nero è un colore rosa, il nero non è sempre stato un colore negativo”, gli oli di Alissa Thor, a forte carica espressionista, forzano a fermarci e interrogarci

Le opere di Alissa Thor sono al limite/frontiera dell’espressionismo. Una visione cruda e allo stesso tempo piena di emozioni della nostra società.

I quadri di Alissa Thor, tutti oli su tela, dal più piccolo al più grande si concentrano sull’umano, spesso sul ritratto per catturare tutte le espressioni diverse che possiamo avere consciamente o inconsciamente.

L’obbiettivo di queste opere non è quello di piacere ma quello di stupire, mettere a disagio, creare una reazione qualunque essa sia. Le sue tele mirano a far risalire le nostre emozioni, a scioccare, con dei ritratti talvolta quasi schizzi, a volte molto netti, che riescono con i loro sguardi accattivanti a farci uscire dalla nostra zona di confort.

Alissa lancia il dado di quello che può sembrare un’incoerenza: il nero è un colore rosa. Il nero e il rosa, due colori che sottolineano, una volta ancora, come la violenza e la dolcezza siano contigue, tutte e due espressioni di una stessa emozione.

“Colore della morte e dell’inferno, il nero non è sempre stato un colore negativo. Nella storia, è stato anche associato alla fertilità, alla temperanza, alla dignità”.

Il rosa, invece, è spesso utilizzato per calmare gli spiriti. Il rosa, è il rosa carne, di carne a vivo, che affiancando la morte parla di tutto il vitale.

L’artista

Nata a Parigi nel 1974, Alissa Thor vive e crea a Rouen in Normandia. Documentalista per l’Éducation Nationale per 12 anni. Dal 2012, si consacra esclusivamente alla pittura e alla scrittura. Dal 2017 è rappresentata dalla Monteoliveto Gallery e Napoli è la sua “città di cuore”.  L’Espressionismo è chiaramente il movimento che le parla di più.

Se ti va lascia un like alla nostra pagina Facebook

Continue Reading

Trending

Punto! il Web Magazine


"Punto!" il Web Magazine è un giornale Fondato nel 2011 da Vincenzo Perfetto e Carmine Sgariglia.

Edito dall'Associazione Culturale PuntoGiovani Qualiano.

Registrazione Tribunale di Napoli n° 31 del 30 marzo 2011.


Direzione


Direttore Responsabile

Carmine Sgariglia

Direttore Editoriale

Vincenzo Perfetto


Copyright


Copyright © 2011 - 2022

Punto! il Web Magazine