Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Sorpresi in possesso di cocaina: coppia di coniugi arrestata

Pubblicato

il

Sorpresi in possesso di cocaina
Foto da nota stampa comando provinciale carabinieri Avellino

Spaccio e resistenza: coppia di Luogosano arrestata con cocaina. Indagini in corso e sostanze sequestrate

Procede l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nel contrasto al fenomeno dello spaccio di droga: mirati servizi stanno permettendo di assicurare vari spacciatori alla Giustizia e, nel contempo, sequestrare le sostanze stupefacenti di diverso genere.

In tale contesto, un’altra indagine condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Mirabella Eclano, che nel pomeriggio di ieri ha portato all’arresto di una coppia di coniugi (lui 55enne, lei 52enne) di Luogosano, ritenuti responsabili di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” nonché “Resistenza a pubblico ufficiale”.

Pubblicità

Nel corso dell’attività eseguita dai Carabinieri, i due erano in possesso di 6 grammi di cocaina (già suddivisa in dosi) nonché di materiale vario utile al confezionamento della droga, sintomatico di cessione a terzi.

Alla vista dei militari e di “Luna” (questo il nome del cane antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno che ha partecipato all’operazione), i due hanno opposto ferma resistenza al controllo e, mentre l’uomo cercava di impedire l’accesso all’abitazione, la moglie ha prelevato la droga dall’imbottitura del divano, cercando di disfarsene gettandola all’interno del water.

Il tempestivo intervento dei militari – nel frattempo energicamente spintonati da entrambi gli indagati – ha evitato che la sostanza stupefacente si disperdesse nelle tubature.

Pubblicità

D’intesa con la Procura della Repubblica di Benevento, i due arrestati sono finiti ai domiciliari, in attesa di convalida da parte del G.I.P.. Quanto rinvenuto è finito sotto sequestro.

Gli arrestati sono persone sottoposte a indagini e quindi presunte innocenti fino a sentenza definitiva.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità