Connettiti con noi

Politica

Bimba colpita alla testa, Nappi: avviare percorso per sicurezza

Pubblicato

il

Campania - Nappi (Lega)
foto archivio

Bimba di 10 anni colpita alla testa, Nappi (Lega): avviare percorso comune per sicurezza e vivibilità

“È necessario che sulla scorta dell’impegno e delle misure messe in campo dal Governo nazionale, in primis con le nuove assunzioni di forze dell’ordine che verranno destinate ai nostri territori, a livello locale si intraprenda un percorso comune per garantire la sicurezza a Napoli e nella sua provincia. Quanto accaduto nelle scorse ore è sintomatico di una condizione di degrado anche culturale, sul fronte della vivibilità e del rispetto delle regole del vivere civile, rispetto alla quale la politica ha l’obbligo di dare risposte adeguate. Confidiamo nella rapida azione delle forze dell’ordine per risalire ai criminali responsabili della sparatoria a Sant’Anastasia, nel corso della quale è rimasta ferita un’intera famiglia, e che solo per un caso non si è trasformata nell’ennesima tragedia. Alla bimba, alla mamma e al papà la nostra vicinanza, con l’augurio che possano riprendersi al più presto”.

Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania.

Nota Stampa Severino Nappi

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Trending