Connect with us

News

Truffa, tentata estorsione e possesso di materiale esplodente: denunciati due giovani napoletani

Published

on

questura di avellino

I due hanno commesso una truffa in danno ad farmacista avellinese

Gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno denunciato  alla Procura della Repubblica di Avellino un 37enne ed un 33enne, entrambi napoletani, responsabili dei reati di truffa, tentata estorsione e possesso di materiale esplodente illegale. L’episodio ha avuto luogo a seguito di segnalazione telefonica il cui interlocutore, un esercente commerciale avellinese, asseriva di essere stato oggetto di truffa posta in essere da due giovani, allontanatisi poco dopo a bordo di un’Audi. La stessa, di lì a poco veniva rintracciata in un strada del centro e prontamente bloccata dagli Operatori di Polizia.

Nella circostanza, dopo aver identificato i due occupanti si procedeva ad accurata perquisizione all’interno del veicolo che sortiva esito positivo. Infatti, all’interno del bagagliaio venivano rinvenuti 11 candelotti di petardi e fuochi pirotecnici, altamente pericolosi ed illegali.

Condotti in Questura  si accertava che i due avevano altresì posto in essere analoga truffa in danno di un farmacista avellinese. In entrambe le circostanze i due, con abile ed efficace stratagemma, conosciuto come “Dejavù”, confondendo e distraendo gli esercenti commerciali,  erano riusciti a farsi consegnare  alcune banconote da 50 euro, asserendo  di non averle ricevute indietro per acquisti non più effettuati. Dopo aver acquisto elementi probatori a carico dei due fermati, dai quali si acclarava che la prima vittima era stata altresì minacciata che avrebbe subito danni al negozio, si procedeva ad espletare gli accertamenti di rito,  a seguito dei quali i due venivano deferiti in stato di libertà per truffa, tentata estorsione e possesso di materiale esplodente. Sono in corso accertamenti al fine di stabilire eventuali ulteriori truffe compiute dai due malviventi.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Covid-19, Villaricca, Punzo: I positivi raggiungono quota 155

Published

on

Sindaco Villaricca Rosaria Punzo
Foto Archivio

Punzo: Non possiamo andare avanti di questo passo. Tra tanta preoccupazione, una buona notizia: 5 guariti”

Arrivi il mio pensiero ai 5 guariti, 5 cittadini di Villaricca che sono riusciti a superare questo scoglio, sono riusciti a battere il Covid ed a tornare in buone condizioni di salute. Sono felice per loro e spero che al più presto possiamo dare la notizia del “tutti guariti”.

Un auspicio che, purtroppo, fa a pugni con la triste attualità. Al bollettino dei contagiati si aggiungono altri 41 positivi. I numeri in Italia, in Campania e anche a Villaricca hanno ormai superato ogni previsione negativa; la situazione è degenerata.

Ecco perché il governatore Enzo De Luca ha annunciato un nuovo “lockdown” indispensabile per fermare l’ascesa della pandemia. Una seconda ondata virale che si é presentata con prepotenza ed una carica capace di diffondersi rapidamente sfruttando ogni falla nelle nostre relazioni sociali.

Cari cittadini, abbiamo alle porte un’altra chiusura totale che non sappiamo quanto durerà; un’emergenza sanitaria che si è trasformata in emergenza economica e sociale. Il Governo e la Regione, a questo punto, hanno il dovere di mettere in campo misure serie di sostegno alle famiglie, alle imprese, ai professionisti, ai commercianti, insomma, non bisogna dimenticare nessuno perché non è possibile mettere ancora di più la nostra gente in ginocchio.

Come amministrazione comunale, nel nostro piccolo, metteremo in campo, come abbiamo sempre fatto, qualsiasi iniziativa che possa rientrare nei nostri poteri e nelle nostre possibilità. Non ci tireremo indietro di fronte a nessuna evenienza, almeno per tamponare il quotidiano. Cercheremo di rappresentare il primo front-office soprattutto per monitorare il disagio sociale, a tutela innanzitutto dei bambini. La nostra più grande preoccupazione.Cerchiamo di restare uniti, personalmente metterò, ancora una volta, tutta me stessa. Sarò al Comune ogni giorno per tentare di affrontare anche gli imprevisti, cercando di rappresentare un punto di riferimento per la nostra collettività. È una situazione davvero difficile, per tutti.

Complicata innanzitutto per le famiglie e per il personale sanitario. Adesso arriverà il momento più difficile ed ognuno sarà chiamato a svolgere la propria parte. Con spirito altruista e con la forza di uomini e donne che riusciranno, insieme, a superare anche questa pandemia. Riusciremo, insieme, a superare anche questa difficoltà. Forza Villaricca, il bene prevale sempre sul male. Anche con l’aiuto di Dio.”

Così il sindaco di Villaricca Rosaria Punzo in un post Facebook

Continue Reading

News

Santa Teresa degli Scalzi: 46enne arrestato per droga

Published

on

Foto Nota Stampa Questura di Napoli

Il 46enne è stato trovato in possesso di 8 panetti di hashish  del peso complessivo di circa 800 grammi

Ieri sera i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Santa Teresa degli Scalzi un uomo a bordo di un motoveicolo che si muoveva con atteggiamento circospetto e lo hanno bloccato trovandolo in possesso di 8 panetti di hashish  del peso complessivo di circa 800 grammi.

G.C., napoletano di 46 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Continue Reading

News

Aggiornamento Covid, 7 nuovi positivi a Qualiano

Published

on

Test Covid-19
Foto Archivio

De Leonardis: Salgono a 44, quindi, le persone che sono attualmente positive a Qualiano

“Il Dipartimento dell’ASL Napoli 2 Nord oggi mi ha comunicato altri 7 nuovi casi di positività al tampone Covid-19.

Salgono a 44, quindi, le persone che sono attualmente positive a Qualiano.

Ricordo a tutti che da questa sera dalle 23 alle 5 non sarà possibile essere in strada, come da ordinanza del Presidente della Regione Vincenzo De Luca che ha imposto il coprifuoco in tutta la Campania.

Non dimentichiamo mai di:

  1. Indossare sempre la mascherina
  2. Mantenere le distanze
  3. Lavarsi spesso le mani
  4. MAI creare assembramenti”

Lo scrive in un post su Facebook il sindaco di Qualiano Raffaele De Leonardis

Continue Reading

Trending

"Punto!" il Web Magazine - Fondato nel 2011 da Vincenzo Perfetto (Direttore Editoriale) e Carmine Sgariglia (Direttore Responsabile). Edito dall'Associazione Culturale PuntoGiovani Qualiano. Registrazione Tribunale di Napoli n° 31 del 30 marzo 2011. Copyright © 2020 - Punto! il Web Magazine | Privacy