Quantcast
Connettiti con noi

Sports

Francia batte Austria 1-0 agli Europei: decisivo un autogol di Wöber

Pubblicato

il

Francia

Francia: Un autogol di Wöber regala i tre punti ai Bleus, ma l’infortunio di Mbappé preoccupa la Francia

La Francia ha ottenuto una vittoria di misura sull’Austria con il punteggio di 1-0 nella partita valida per il gruppo D dei Campionati europei di calcio. La gara, disputata alla Merkur Spiel-Arena, è stata decisa da un’autorete del difensore austriaco Maximilian Wöber al 38′, che ha permesso ai Bleus di raccogliere i primi tre punti del torneo.

L’incontro ha visto entrambe le squadre creare diverse occasioni, con l’Austria che ha messo in mostra una difesa solida e un centrocampo dinamico. Tuttavia, è stata la Francia a passare in vantaggio in modo fortuito quando un cross di Kylian Mbappé è stato deviato nella propria porta da Wöber, portando i vicecampioni del mondo in vantaggio.

Pubblicità

L’Austria ha avuto le sue opportunità per pareggiare, la più significativa delle quali è arrivata al 36′ con un tiro ravvicinato di Christoph Baumgartner, ben parato dal portiere francese Mike Maignan. Nel secondo tempo, la Francia ha avuto diverse occasioni per raddoppiare, ma non è riuscita a concretizzare, mantenendo così il risultato di 1-0 fino al fischio finale.

L’Infortunio di Mbappé

Un momento cruciale della partita è avvenuto all’86’, quando Kylian Mbappé ha subito una frattura al naso. L’attaccante ha cercato di colpire di testa un pallone ma è andato a scontrarsi violentemente con la spalla del difensore austriaco Kevin Danso. Mbappé è rimasto a terra sanguinante ed è stato costretto a lasciare il campo in ambulanza. Nonostante l’infortunio, le prime notizie indicano che non sarà necessario un intervento chirurgico, anche se la sua partecipazione alle prossime partite resta in dubbio.

La partita si è svolta in un contesto politico turbolento per la Francia, con lo scioglimento dell’Assemblea nazionale da parte del presidente Emmanuel Macron, seguito alla vittoria dell’estrema destra del Rassemblement National alle elezioni europee. Alcuni giocatori francesi, tra cui Marcus Thuram e lo stesso Mbappé, hanno espresso pubblicamente le loro preoccupazioni riguardo alla situazione politica, con appelli a combattere contro le idee divisive.

Pubblicità

Nonostante le distrazioni extra-calcistiche, la Francia ha dimostrato di essere una delle favorite del torneo, pur mostrando qualche difficoltà nel chiudere le partite. Il tecnico Didier Deschamps dovrà lavorare sulla finalizzazione e sulla gestione delle situazioni di vantaggio, in vista delle prossime sfide del gruppo D.

L’Austria, dal canto suo, ha mostrato un buon gioco di squadra e una difesa organizzata, ma ha peccato di precisione nel momento decisivo. Il tecnico Ralf Rangnick avrà il compito di migliorare la capacità di finalizzazione della sua squadra, che ha comunque dimostrato di poter mettere in difficoltà avversari di alto livello.

La Francia torna in campo con la consapevolezza di dover migliorare, ma con tre punti importanti già in tasca. L’Austria, pur con qualche rimpianto, sa di poter ancora dire la sua in questo Europeo.

Pubblicità

La vittoria della Francia sull’Austria rappresenta un importante passo avanti per i Bleus nel loro cammino europeo. La partita ha offerto spunti interessanti sia dal punto di vista tecnico che tattico, con la Francia che dovrà ora fare i conti con l’infortunio della sua stella Mbappé. Per l’Austria, la sconfitta è amara, ma la prestazione incoraggia per il futuro del torneo.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Pubblicità