Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Contrabbando a Torre Annunziata: Nave carica di mais e grano ucraino e sigarette

Pubblicato

il

Contrabbando a Torre Annunziata: Nave carica di mais e grano ucraino e sigarette. Carabinieri arrestano 4 persone, anche il comandante del cargo

Contrabbando a Torre Annunziata. È in una nave cargo turca, battente bandiera panamense, che i carabinieri della sezione operativa e radiomobile di Castellammare di Stabia hanno trovato migliaia di pacchetti di sigarette di contrabbando. A diffondere la notizia una comunicazione del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli.

Proveniente dall’Ucraina con un carico di mais e grano e attraccata nel porto di Torre Annunziata, l’imbarcazione nascondeva nella stiva circa 7000 pacchetti di sigarette di origini serbe ma destinate verosimilmente al mercato nero napoletano.

In manette il comandante della nave, un 39enne siriano di Tartus e tre oplontini di 68, 57 e 58 anni.

Questi ultimi avevano appena prelevato 500 stecche del carico (5000 pacchetti) e li avevano stipati in un’auto. I Quattro, arrestati per contrabbando di tabacchi esteri.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending