Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Assemblea dei Sindaci: stigmatizzata assenza della Direttrice generale del San Pio

Pubblicato

il

San Modesto
foto da redazione

Assemblea di Sindaci: deliberato approvato all’unanimità, segnata assenza della direttrice generale del San Pio

Benevento, 19 aprile 2024 – In data 19 aprile 2024,  si è riunita presso l’Aula consiliare di Palazzo Mosti l’Assemblea dei Sindaci Ambito territoriale Asl Benevento per la trattazione del seguente argomento all’ordine del giorno ‘Problematica inerente il Presidio Ospedaliero Sant’Alfonso Maria de’ Liguori in Sant’Agata de’ Goti’.

Al termine di un lungo e partecipato dibattito l’Assemblea ha deliberato all’unanimità il seguente documento: 

L’Assemblea dei Sindaci stigmatizza l’assenza della Direttrice generale dell’Azienda ospedaliera del San Pio alla riunione odierna. Formalmente invitata dal Sindaco di Benevento a partecipare, anche in virtù della cruciale importanza del tema all’ordine del giorno, l’Assemblea ha preso atto con disappunto dell’indisponibilità a prendere parte direttamente ai lavori. La reiterata indisponibilità a dialogare con i Sindaci e a confrontarsi sui problemi della sanità ospedaliera nel Sannio, cardini della democrazia sul territorio, denota una postura che viola i canoni della corretta interlocuzione istituzionale. L’Assemblea condanna dunque un metodo che erige una barriera tra istituzioni e, minando il dialogo, ritarda il rinvenimento delle soluzioni più efficaci per affrontare e risolvere i problemi; 

ritiene altresì insufficiente la semplice trasmissione di una lettera scritta da parte della direttrice Morgante dal contenuto descrittivo e riepilogativo;

ribadisce la centralità del presidio Sant’Alfonso Maria de’Liguori di Sant’Agata de’Goti nel sistema sanitario provinciale, fondamentale tanto per garantire un’adeguata assistenza ad un ampio bacino demografico, quanto per decongestionare il presidio della Città di Benevento, a sua volta alle prese con problemi di sovraffollamento e scarsità di personale riguardo la medicina d’urgenza. Chiede dunque che sia garantita la piena operatività del Pronto soccorso e che sia sviluppato un piano per garantire la piena funzionalità anche di altri reparti e attività, nel rispetto degli obiettivi di offerta sanitaria enunciati nel Dca 41/2019 e dell’Atto aziendale adottato dal management del San Pio e deliberato dalla Giunta regionale il 16 novembre 2023.    

Al fine di favorire la riattivazione di un corretto dialogo istituzionale, incarica il presidente dell’Assemblea dei Sindaci Clemente Mastella di chiedere un incontro al Presidente della Giunta regionale per proporre che i direttori generali dell’Azienda ospedaliera San Pio e al direttore generale dell’Asl relazionino, a cadenza semestrale, sullo stato della sanità provinciale con la contestuale disponibilità ad accogliere  proposte e osservazioni eventualmente formulate dai componenti dell’Assemblea dei Sindaci.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending