Quantcast
Connettiti con noi

Entertainment

Cinema Luz presenta “La Nueva Ola” : festival del cinema spagnolo

Pubblicato

il

Cinema Luz
foto da nota stampa

Cinema Luz: Cipriota e Omar Ayuso ospiti della 17a edizione La Nueva Ola: Le anticipazioni del festival cinema spagnolo e latinoamericano

La 17a edizione de La Nueva Ola – Festival del Cinema Spagnolo e Latinoamericano – diretto da Iris Martin-Peralta e Federico Sartori, che si terrà a Roma dal 15 al 19 maggio presso il Cinema Barberini – aprirà nel segno del pop con la commedia musicale “Voy a pasármelo bien” di David Serrano, che vede un cast d’eccezione con protagonisti Raúl Arévalo (Dolor y gloria) e la messicana Karla Souza (Le regole del delitto perfetto; Il tuffo).

Il film, già considerato un cult in Spagna, racconta una storia di amicizia e d’amore, ma anche di seconde opportunità, sulle note del celebre gruppo rock madrileño Hombres G, che fin dagli anni Ottanta ha segnato diverse generazioni di spagnoli.

A presentare il film, che concorrerà per il Premio del Pubblico nella sezione La Nueva Ola del cine español, dedicata alle migliori novità del cinema spagnolo inedito in Italia, oltre al regista, anche la popolarissima attrice e modella argentina Luz Cipriota (Rifkin’s Festival; Onda su Onda) che ha co-sceneggiato il film.

Dal rock si passa al flamenco in tutte le sue declinazioni, dal classico alla versione kinki-rock dei sevillani Derby Motoreta’s Burrito Kachimba, che danno ritmo a On the Go, l’audace esordio della regista e direttrice della fotografia María Gisèle Royo insieme all’artista Julia de Castro.

Presentato in concorso all’ultima edizione del Locarno Film Fest (Cineasti del presente), dove ha ottenuto una Menzione Speciale, il film è un vero e proprio road-movie erotico all’insegna dell’irriverenza e della libertà.

Interpretato fra gli altri da Omar Ayuso (protagonista della serie di successo Elite), che sarà presente al festival assieme alle due registe, il film offre una profonda riflessione esistenziale e indaga con sincerità e sensibilità i confini dell’intimità.

Fra i titoli annunciati per la sezione competitiva La Nueva Ola Latinoamericana: Puan degli argentini María Alché e Benjamín Naishtat, commedia ambientata nell’iconica facoltà di Lettere e Filosofia di Buenos Aires con un importante sottotesto politico sulla perdita degli ideali.

Premiato al 71. Festival di San Sebastian come Miglior sceneggiatura e Miglior attore protagonista, il film nasce da una coproduzione internazionale tra Argentina (Pucará Cine / Pasto), Italia (Kino Produzioni), Brasile (The Bubbles Project), Germania (Pandora Film Produktion) e Francia (L’Atelier de Production) e uscirà al cinema in Italia prima dell’estate.

Dopo l’appuntamento romano di maggio – che dopo anni di programmazioni autunnali, segna il ritorno della manifestazione in primavera – il festival proseguirà con la sua programmazione itinerante per tutta Italia. Tra le città confermate: Genova (cinema Nickelodeon), Napoli (FOQUS), Messina-Capo Peloro (Horcynus fest), Torino (cinema Baretti), Padova (cinema Lux), Bergamo (cinema Conca Verde), Trevignano Romano (cinema Palma), Cagliari (cinema Odissea), Bolzano (FilmClub).

La Nueva Ola – Festival del cinema spagnolo e latinoamericano è un evento ideato, prodotto e organizzato da EXIT Media e riceve il sostegno dell’Ufficio culturale dell’Ambasciata di Spagna in Italia, Direzione Generale Cinema e Audiovisivo (Ministero di Cultura), Acción Cultural Española, Regione Lazio, IILA – Istituto Italo-Latinoamericano, Ufficio del turismo spagnolo, Istituto Cervantes di Roma, la Real Accademia di Spagna a Roma, e le ambasciate di Perú, Argentina, Bolivia, Costa Rica, Messico.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 03)

Trending