Quantcast
Connettiti con noi

Esteri

Putin rieletto presidente della Russia con il 90% dei voti

Pubblicato

il

putin
foto da redazione

Putin rieletto presidente della Russia con percentuali record: Un mandato che si estende fino al 2030

Le elezioni presidenziali in Russia hanno confermato Vladimir Putin come presidente del Paese, con percentuali record che sfiorano il 90%. Nonostante le proteste dei seguaci di Alexei Navalny e gli attacchi alle regioni di confine con l’Ucraina, Putin ha ottenuto una vittoria schiacciante, assicurandosi il quinto mandato dopo già 24 anni al potere.

In un discorso al quartiere generale della sua campagna elettorale, Putin ha ringraziato i russi per la “totale fiducia” dimostrata nei suoi confronti. Ha promesso di rendere il Paese più forte e ha avvertito gli avversari che la Russia non sarà intimidita né schiacciata da nessuno.

Putin si è aggiudicato tra l’87% e l’89% delle preferenze, con gli altri candidati che hanno ottenuto risultati marginali. La partecipazione alle urne è stata massiccia, con un’affluenza stimata oltre il 73%, segno di un forte consenso popolare.

La vittoria di Putin si è estesa anche alle regioni ucraine parzialmente controllate dalla Russia, con percentuali di voto che sfiorano il 95%. Tuttavia, le elezioni in questi territori sono state oggetto di contestazioni internazionali.

Nonostante le tensioni e le preoccupazioni per la sicurezza, le elezioni si sono svolte senza incidenti di rilievo. Gli scontri e le proteste sono stati limitati, anche se alcuni individui sono stati fermati dalle autorità.

Reazioni internazionali

Le elezioni russe hanno suscitato reazioni contrastanti a livello internazionale. Mentre alcuni leader occidentali denunciano la mancanza di libertà e regolarità nel processo elettorale, altri hanno riconosciuto la vittoria di Putin. Le critiche più accese sono giunte dall’Ucraina, che ha definito le elezioni russe prive di legittimità.

Putin ha sottolineato che il risultato delle elezioni dimostra l’unità della Russia e ha lanciato un monito a chiunque cerchi di sfidarla. Il suo quinto mandato si prospetta fino al 2030, con il leader russo che si prepara ad affrontare sfide interne ed esterne.

Nonostante le contestazioni e le tensioni internazionali, Putin ha ottenuto una vittoria schiacciante alle elezioni presidenziali russe. Il suo quinto mandato promette di portare la Russia verso un futuro di maggiore forza e stabilità, mentre il mondo osserva con attenzione le mosse dello zar nei prossimi anni.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending