Quantcast
Connettiti con noi

News

Tribunale di Milano: il podcast “Muschio Selvaggio” ora è di Luis Sal

Pubblicato

il

Muschio Selvaggio
foto da redazione

Verdetto del Tribunale di Milano su Muschio Selvaggio: Luis Sal conquista il controllo del Podcast

Il Tribunale di Milano ha emesso una decisione significativa riguardo alla contesa tra Luis Sal e Fedez per il controllo del popolare podcast “Muschio Selvaggio“. La giudice Amina Simonetti ha emesso un’ordinanza il 23 febbraio, accogliendo integralmente il ricorso presentato dall’avvocato Nicolò Ferrarini di Modena per conto della Luisolve s.r.l, società di Luis Sal, contro la Muschio Selvaggio s.r.l., gestita da Annamaria Berrinzaghi, madre di Fedez.

La sentenza ha stabilito il diritto della società di Luis Sal di rilevare le quote di Doom s.r.l., società di Fedez, esautorando quest’ultimo dalla gestione del podcast. La vicenda ha radici nel giugno 2023, quando Luis Sal non comparve in alcune puntate del podcast e scatenò una serie di accuse reciproche tra lui e Fedez.

la vicenda

Fedez accusò Luis Sal di aver abbandonato il progetto, affermando di portare avanti da solo la gestione del podcast nonostante avessero fondato una società insieme poche settimane prima, con quote paritarie. Luis Sal rispose con un video virale, annunciando di doversi difendere dalle accuse e dalle richieste di danni avanzate dai legali di Fedez.

La situazione si intensificò a novembre 2023, con voci di un presunto accordo economico tra i due, smentito successivamente da entrambi. La clausola della “roulette russa” nello statuto sociale della Muschio Selvaggio s.r.l. è stata il fulcro della disputa legale. Questa clausola, derivante dai sistemi giuridici americani e inglesi, prevede che in caso di stallo in una società al 50/50, uno dei soci può fare un’offerta per comprare le quote dell’altro. Se l’offerta viene rifiutata, è il socio che ha fatto l’offerta a dover vendere le sue quote.

Alla fine del 2023, la società di Fedez attivò la clausola offrendosi per acquistare le quote di Luis Sal. La decisione di Luis di rifiutare l’offerta lo pose nella posizione di acquirente delle quote di Fedez. Tuttavia, Fedez contestò il funzionamento della clausola, rifiutandosi di vendere. Luis Sal fu costretto a ricorrere al tribunale, che ha ora emesso una sentenza favorevole a suo favore.

La nota ufficiale di Luis Sal sottolinea che ora spetta a Fedez decidere se conformarsi alla sentenza del tribunale, cedendo le sue quote davanti a un notaio, o se intende ignorare la decisione, costringendo Luis Sal a intraprendere ulteriori azioni legali per ottenere la vendita forzata delle quote di Fedez e il suo ritiro definitivo dalla gestione del podcast. Resta da vedere come si evolverà questa complessa disputa legale che ha catturato l’attenzione dei fan e degli osservatori.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending