Quantcast
Connettiti con noi

News

Test di Medicina e Veterinaria 2024: cambiamenti nei quiz e struttura delle prove

Pubblicato

il

Prof rimprovera 16enne
foto da redazione

Novità nei test di Medicina e Veterinaria 2024: cambiamenti nei quiz e struttura delle prove

Il mondo accademico è in costante evoluzione, e i test di ammissione alle facoltà di Medicina e Veterinaria non fanno eccezione. Nel 2024, gli aspiranti studenti dovranno affrontare nuove sfide e adattarsi a modifiche significative nella struttura e nei contenuti dei quiz. In questo articolo, esploreremo i dettagli delle novità che caratterizzeranno i test di ammissione del 28 maggio e del 30 luglio.

durata delle prove

La durata della prova resta invariata a 100 minuti, ma il numero di quiz è aumentato da 50 a 60. Questo implica che i candidati dovranno gestire il tempo in modo ancora più efficiente per affrontare il maggior numero possibile di domande.

Pubblicità

Contenuti

Una delle modifiche più rilevanti riguarda la distribuzione delle domande per materia. Biologia, Chimica e Logica guadagnano maggiore rilevanza, mentre Cultura generale, Fisica e Matematica vedono una diminuzione nel numero di domande assegnate. Questo riflette l’importanza crescente di competenze specifiche nelle discipline principali richieste per i corsi di Medicina e Veterinaria.

Medicina

I candidati per Medicina dovranno affrontare quattro quesiti di competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi, cinque quesiti di ragionamento logico e problemi, ventitré quesiti di biologia, quindici quesiti di chimica e tredici quesiti di fisica e matematica.

Veterinaria

Per gli aspiranti a Veterinaria, la struttura è simile con quattro quesiti di competenze di lettura, cinque quesiti di ragionamento logico e problemi, diciannove quesiti di biologia, diciannove quesiti di chimica e tredici quesiti di fisica e matematica.

Pubblicità

Un altro aspetto significativo è il passaggio da prove computerizzate a prove cartacee, con l’introduzione di un database pubblico consultabile 20 giorni prima di ciascuna data di test. Questo rappresenta un cambiamento sostanziale rispetto al passato e richiederà un adattamento da parte dei candidati.

Tolc Med

Infine, una delle modifiche più discusse è l’addio all’equalizzatore presente nei vecchi test Tolc Med. Questo elemento, oggetto di controversie, non sarà più parte integrante della procedura di ammissione.

Il 2024 porta con sé significative trasformazioni nei test di ammissione a Medicina e Veterinaria. Gli aspiranti dovranno prepararsi attentamente per affrontare le nuove sfide, comprendendo la rinnovata struttura delle prove e adattandosi ai cambiamenti nei contenuti. Queste modifiche mirano a selezionare gli studenti più adatti e preparati per intraprendere una carriera nel campo della salute e della medicina veterinaria.

Pubblicità