Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Pronti a commettere furti nell’avellinese: cinque fogli di via

Pubblicato

il

Pronti a commettere furti nell'avellinese

Pronti a commettere furti nell’avellinese. Sorpresi nei pressi di esercizi commerciali a bordo di un’auto rubate con targhe di un altro veicolo

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nel corso degli specifici servizi preventivi predisposti in occasione delle festività natalizie su indicazione del Comando Provinciale CC di Avellino, hanno dato particolare rilievo ad ogni forma di attività, anche info-investigativa, finalizzata a contrastare il fenomeno dei reati predatori. A diffondere la notizia una comunicazione del Comando Provinciale di Avellino

In tale quadro, una pattuglia della Stazione CC di Avella – ricevuta la segnalazione dell’anomalo atteggiamento tenuto da alcuni individui notati transitare nei pressi di alcuni esercizi commerciali della zona, a bordo di un’autovettura – diramava le ricerche dell’auto segnalata coinvolgendo anche le pattuglie dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Baiano.

Rintracciata così e sottoposta a controllo una Fiat Punto a bordo della quale i militari hanno identificato due uomini, un 56enne e un 66enne entrambi di Arzano (NA). Agli esiti del controllo sono risultati pregiudicati per vari reati.

I carabinieri li hanno perquisiti e condotto accertamenti sul veicolo che guidavano, risultato rubato mentre le targhe appartenevano ad un’altra autovettura. A bordo del mezzo rinvenuti, inoltre, numerosi attrezzi da scasso nonché centraline e chiavi decodificate idonee all’apertura e all’avviamento di vari modelli di autovetture.

Denunciati in stato di libertà i due uomini per ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi da scasso e chiavi da serratura alterate. Avviata – sul piano amministrativo – la procedura per l’emissione di foglio di via obbligatorio.

Nel corso della stessa serata, un’altra pattuglia della stessa Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Baiano ha sottoposto a controllo una Fiat Panda– A bordo tre ragazzi, tutti pregiudicati, provenienti dalla limitrofa provincia di Napoli. I militari li colti ad aggirarsi con fare ritenuto sospetto nei pressi di alcune abitazioni e di locali commerciali.

Anche nei confronti di questi ultimi, veniva avviata la procedura per il foglio di via obbligatorio.

Gli episodi, evidenziano ancora una volta la rapidità e l’efficacia degli interventi eseguiti dal personale in uniforme allo scopo di garantire sicurezza e serenità al cittadino anche durante le festività.

Trending