Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Controlli serrati a Napoli: emesse sanzioni e denunce

Pubblicato

il

polizia-gdf
foto repertorio

Controlli serrati a Napoli: Agenti in azione nelle zone della movida con sanzioni e identificazioni in aumento

Controlli serrati a Napoli. Sabato, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati San Ferdinando, Vomero e Bagnoli, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Campania, del Reparto Mobile e delle Unità Cinofile antidroga della Guardia di Finanza, hanno effettuato controlli nelle zone di Mergellina al Vomero e Bagnoli.

Nel corso del servizio gli operatori, a Mergellina, hanno identificato 172 persone, di cui 35 con precedenti di polizia, controllato 36 veicoli e contestato due violazioni al Codice della Strada per mancata copertura assicurativa e mancata revisione periodica; sono stati infine, controllati 5 esercizi commerciali elevando 2 sanzioni amministrative per mancata emissione di scontrino fiscale.

Pubblicità

Ancora, gli agenti del Commissariato Vomero a San Martino, nelle piazze Vanvitelli, Medaglie D’Oro e nelle vie Giordano, Scarlatti e Falcone hanno identificato 31 persone, di cui 8 con precedenti di polizia.

In zona Coroglio, i poliziotti del Commissariato Bagnoli hanno identificato 61 persone, di cui 12 con precedenti di polizia, controllato 10 veicoli, 6 esercizi commerciali e contestato due violazioni al Codice della Strada per mancata revisione periodica; infine, hanno denunciato una persona poiché sorpresa ad esercitare l’attività di “parcheggiatore abusivo”.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità