Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

19enne ucciso a Napoli per un piede pestato

Pubblicato

il

19enne ucciso a Napoli

Un piede pestato per queste è rimasto ucciso un 19enne a Napoli. Dopo il futile incidente due gruppi di ragazzi si sono affrontati con le armi

19enne ucciso a Napoli per un piede pestato. Questo il motivo che avrebbe scatenato la sparatoria nella quale è rimasto coinvolto Francesco Pio Maimone, il 19enne gravemente ferito a colpi di pistola la scorsa notte e poi deceduto nell’ospedale Vecchio Pellegrini. A riportarlo l’ANSA.

Stando a quanto emerge dalla indagini il piccolo e futile incidente avrebbe subito acccesio glia animi tra due gruppi di ragazzi. Prima si sarebbero affrontati a parole per poi passare subito alle armi. Bypassata completamente la “via intermedia” degli schiaffi e dei pugni.

Pubblicità

I colpi esplosi hanno raggiunto il giovane che, addirittura, sarebbe addirittura estraneo alla diatriba. Il padre del 19enne risulta essere un pregiudicato per reati associativi, rapina, e truffa.

lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità