Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Napoli-Liverpool: emessi 7 Daspo

Pubblicato

il

Napoli-Liverpool: emessi 7 Daspo
Foto da Profilo Instagram Questura di Napoli

Napoli-Liverpool: emessi 7 Daspo. Denunciati 5 tifosi per rissa e arrestati altri 2 per aver aggredito i poliziotti

Napoli-Liverpool: emessi 7 Daspo. Il Questore di Napoli ha adottato provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO), della durata di un anno, nei confronti di 5 tifosi inglesi, tra i 27 e i 38 anni. Gli agenti hanno denunciato i 5 per rissa, danneggiamento e getto pericoloso di cose, in quanto, al termine dell’incontro di calcio di Champions League Napoli – Liverpool, disputato lo scorso 7 settembre presso lo stadio “Maradona”, nel rientrare dall’impianto sportivo e percorrendo via Cristoforo Colombo avevano avuto uno scontro con un gruppo di tifosi partenopei.

Gli operatori, grazie alla visione delle immagini di sistemi di videosorveglianza, hanno accertato che i cinque avevano risposto alle provocazioni ricevute da alcuni tifosi napoletani lanciando pietre, sedie ed alcuni oggetti di fortuna recuperati al momento.

Pubblicità

Inoltre il Questore he messo, altri due daspo, della durata di tre anni, nei confronti di altrettanti 54enni inglesi, che prima dell’incontro avevano preteso di accedere al settore destinato ai partenopei e, al rifiuto degli steward, avevano iniziato ad inveire nei loro confronti e verso i militari dell’Arma dei Carabinieri subito intervenuti.

Infine, accompagnati presso il Commissariato San Paolo, avevano mostrato un comportamento violento nei confronti del personale presente ed avevano aggredito due poliziotti intervenuti per placarli fino a quando, non senza difficoltà, li hanno bloccati ed arrestati.

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Pubblicità