Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Napoli-Liverpool: arrestati due tifosi inglesi, numerose sanzioni

Pubblicato

il

Napoli-Liverpool arrestati due tifosi inglesi

Arrestati due tifosi inglesi prima della partita Napoli-Liverpool. Volevano entrare nel settore della Curva A. Sanzionate 15 persone e 10 parcheggiatori abusivi

Arrestati due tifosi inglesi prima della partita Napoli-Liverpool. Numerose le sanzioni irrogate. Poco prima dell’incontro di calcio di Champions League allo stadio Maradona, due tifosi del Liverpool – in evidente stato di alterazione alcolica – pretendevano di accedere allo Stadio nel settore della Curva A.

I due però, perché tifosi ospiti avevano biglietti per il settore dedicato. Al rifiuto degli steward, i due hanno iniziato ad inveire contro di loro e contro i Carabinieri che sono intervenuti tempestivamente.

I tifosi del Liverpool, accompagnati dal personale della Polizia di Stato pressi gli uffici del Commissariato San Paolo, hanno assunto un comportamento violento contro i poliziotti, aggredendo fisicamente i due agenti intervenuti per placarli. Hanno danneggiato inoltre una stampante fino a quando non li hanno bloccati con difficoltà.

Gli agenti hanno così due uomini – 52 e 54 anni – per lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato di beni della Pubblica Amministrazione.

Non è finita però. Durante i servizi di controllo di pre-filtraggio per l’accesso allo stadio, sanzionate 15 persone tra i 18 e 45 anni per detenzione di sostanza stupefacente e violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo.

Gli agenti della Polizia Locale, inoltre, nell’ambito del controllo nel perimetro dello Stadio Diego Armando Maradona per il contrasso ai parcheggiatori abusivi, hanno sanzionato 10 parcheggiatori che svolgevano l’attività illecita. Rimossi infine 62 veicoli in divieto di sosta ed effettuato 15 sequestri di merce.

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Trending