Quantcast
Connettiti con noi

News

Nuova opera di Jorit a Giugliano: raffigurerà Giambattista Basile

Pubblicato

il

Foto da Profilo Facebook Jorit

Ad annunciare la nuova opera lo stesso artista ieri sera con un post su Facebook

Nuovo opera di Jorit a Giugliano, l’artista raffigurerà Giambattista Basile sulla metropolitana di via Colonne.

Ad annunciare la nuova opera lo stesso artista ieri sera con un post su Facebook:

“Chi conosce Giambattista Basile? Pochi immagino… chi conosce la fiaba di Cenerentola? Tutti immagino e non solo in Italia ma in tutto il mondo, bhe sappiate che cenerentola così come tantissime altre fiabe poi riprese e portate al grande pubblico da Disney sono state scritte da un Giuglianese, Basile appunto.Questa sotto sarà Il suo sguardo!”

Sul artista napoletano hanno scritto le più grandi testate giornalistiche internazionali da The Guardian, BBC, Middle East Eye, TeleSur e Euronews.

Come riportato da Wikipedia Jorit ha incominciato a farsi conoscere a partire dal 2005 attraverso una serie di graffiti eseguiti a Napoli, nella periferia nord e nel centro storico.

Jorit ha realizzato in questo primo periodo numerosi dipinti su treni su muri illegali e ha frequentato le Yard (depositi dei treni dove i writer sono soliti dipingere in maniera illegale su di essi) di molti paesi europei.

Nei primi anni l’attività pittorica di Jorit è affiancata da una costante militanza politica che lo porta a entrare in contatto con i movimenti no-global e di rivendicazione dei diritti sociali.

A partire dal 2005 le opere di Jorit incominciano ad avvicinarsi sempre più a uno stile figurativo. Con il tempo pur non abbandonando mai del tutto il Graffitismo, Jorit ha incominciato a concentrarsi prevalentemente sulla raffigurazione realistica del volto umano.

Dal 2013 l’attenzione di Jorit si concentra esclusivamente sulla raffigurazione realistica del volto umano che incomincia a marchiare con due strisce rosse sulle guance.

Raffigura sui muri nelle città che visita per il mondo persone del posto, e le marchia, tramite il rito pittorico facendole entrare a suo dire nella ”Human Tribe”.

Trending