Quantcast
Connettiti con noi

News

Caivano: aveva 760 grammi di marijuana: arrestato pusher 22enne

Pubblicato

il

Caivano marijuana sequestrata Parco Verde
Caivano marijuana sequestrata Parco Verde

L’uomo aveva 160 grammi di marijuana e una maniglia di un ascensore in un palazzo del Parco Verde di Caivano dove nascondeva altri 600 grammi

I Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti – in questo caso marijuana – F. F., un 22enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Il 22enne era fuori ad un palazzo del Parco Verde di Caivano e quando ha notato i Carbinieri entrare nel rione popolare è rientratro nell’androne del palazzo.

Pubblicità

I militari dell’Arma lo hanno seguito approfittando del portone aperto ed hanno raggiunto e perquisisto il giovane.

Il 22enne di Caivano aveva nelle sue disponibilità 27 dosi di marijuana per un peso di 160 grammi e 20 euro ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Nel suo marsupio il giovane oltre la droga aveva anche la maniglia di una porta di un ascensore. I Carabinieri dopo una attenta ricerca hanno trovato un vano ascensore senza maniglia. La stessa in possesso al giovane.

Pubblicità

All’interno vi erano altre 119 dosi di marijuana del peso complessivo di 600 grammi.

Il 22enne attualmente è agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato. A diffondere la notizia dell’arresto un comunicato del Comando Provinciale Carabinieri Napoli.

Questo non è altre che l’ennesimo intervento contro le piazze di spaccio all’Interno dell Parco Verde di Caivano. Queste ultime mortificano l’intera Città di Caivano che cerca con enormi difficoltà di riscattarsi.

Pubblicità

Sono tantissime infatti le operazioni condotte dalle forze dell’ordine per ristabilire la legalità.

Ecco un altro articolo che potrebbe interessare sullo stesso argomento: Caivano, servizi anti-droga: 46enne finito in manette detenzione di droga

Pubblicità