Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Rendiconto finanziario 2023 non approvato: Diffidato il comune di Qualiano

Pubblicato

il

Rendiconto finanziario 2023 - Diffida

Qualiano: non ancora approvato il rendiconto finanziario 2023. Il 7 maggio il Prefetto di Napoli ha diffidato il comune a provvedere

Era già accaduto con il bilancio di previsione, adesso il comune riceve la diffida dal Prefetto di Napoli per la mancata approvazione del Rendiconto finanziario 2023. Una prassi, forse anche una tradizione che affonda in tempi ancestrali, ancora una volta rispettata.

La diffida è arrivata al Protocollo del Comune di Qualiano il 7 maggio scorso, con la richiesta di avvertire tutti i componenti del Consiglio comunale. Tale compito è affidato alla Segretaria Generale che lo porta a termine il 10 maggio, ma la missiva risulta protocollata sei giorni dopo, ovvero il 16 maggio.

Nella diffida del Prefetto di Napoli diffida “il Consiglio comunale di Qualiano all’approvazione del rendiconto di gestione relativo all’esercizio finanziario 2023, nel termine massimo di 20 (venti) giorni decorrenti dall’ultima data di notifica ai singoli consiglieri” e in mancanza “sarà avviata la procedura per lo scioglimento del Consiglio comunale”.

Ora quindi il Presidente del Consiglio Comunale dovrà convocare entro la prima settimana di giugno il Consesso cittadino per l’approvazione del Rendiconto dell’Esercizio finanziario 2023.

Colpisce che un atto arrivato presso il Comune di Qualiano il 7 maggio, sia portato a compimento il sedici maggio.

Magari una maggiore solerzia nella gestione di tali comunicazioni sarebbe una cosa buona. Magari approvare atti importantissimi per la vita di una città nelle giuste scadenze – ed evitare diffide – sarebbe ancora meglio.

La diffida

Per coloro che volessero approfondire lasciamo in allegato gli atti.

Trending