Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Mancato diserbo a Qualiano: Di Procolo, Porcelli e Russo: “Villa comunale impraticabile”

Pubblicato

il

Mancato diserbo a Qualiano

Mancato diserbo a Qualiano, istanza per solecitare il diserbo delle aree pubbliche. I Consiglieri: Il comune non ha alcuna convenzione

Mancato diserbo a Qualiano. I Consiglieri comunali di opposizione Vittorio Di Procolo, Massimiliano Porcelli e Paolo Russo, rispettivamente di “Insieme”, Movimento 5 Stelle e “Rinascita” sono intervenuti sul tema del diserbo e del decoro urbano a Qualiano. Lo hanno fatto attraverso una comunicazione lasciata in redazione.

“È sotto gli occhi di tutti che il territorio di Qualiano sta vivendo una situazione di grande disagio a causa del mancato taglio dell’erba e della vegetazione in genere, lungo le strade, le aree pubbliche come la villa comunale ed in prossimità nonchè all’interno delle scuole”. Così esordiscono Di Procolo, Porcelli e Russo in una nota congiunta.

“Con questa istanza vogliamo sollecitare l’amministrazione affinché provveda ad effettuare questo grande lavoro del taglio dell’erba e della vegetazione per riconsegnare quanto prima gli spazi pubblici e la villa comunale alle famiglie ed ai bambini”. Rimarcano i tre esponenti di opposizione, comunicando una di aver provveduto ad una istanza di sollecito.

“La Villa comunale ormai impraticabile se non addirittura inagibile. Il comune attualmente non ha nessuna convenzione per questo tipo di lavoro, segno che la questione non rientri tra le priorità dell’amministrazione. Le risorse economiche per effettuare questo tipo di lavoro si possono ricavare dai cosiddetti ‘oneri di urbanizzazione'”. Cosi concludono i Consiglieri Vittorio Di Procolo (Insieme), Massimiliano Porcelli (Movimento 5 Stelle) e Paolo Russo (Rinascita).

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending