Quantcast
Connettiti con noi

News

Tutti in cammino a Qualiano per un autismo consapevole

Pubblicato

il

autismo consapevole

Marcia per le neurodisabilità come percorso verso la conoscenza e l’inclusione per un autismo consapevole

Siamo ormai giunti alla quinta edizione della rassegna “PAROLE IN BLU: UN AUTISMO CONSAPEVOLE” promossa dalla Pro Loco Qualiano in sinergia con Meritocrazia Italia, di tanti Plessi scolastici della Città e col sostegno ed il Patrocinio dell’Ente Comunale. La Pro Loco Qualiano, dedica l’intero mese di aprile alle neurodiversita’ ed in particolare, propone una marcia solidale per il giorno venerdì 19 aprile 2024, che prenderà vita da Piazza del Popolo, in prossimità della sede del Municipio di Qualiano, alle ore 9, per poi raggiungere lo Stadio Comunale Santo Stefano; quivi sarà possibile assistere ad esibizioni di scuole e di tante Associazioni ed Enti del territorio e saranno anche presenti stand espositivi, per conoscere ciò che il territorio offre a favore delle disabilità e dello sport. Trattandosi di una marcia non competitiva in favore della disabilità, il percorso sarà breve e adatto a qualsiasi tipologia di partecipante.

L’evento di quest’anno è pensato come un percorso per tenere viva la discussione sul tema autismo e accogliere anche tutte le altre neurodiversità e disabilità. La scelta della marcia è fondata sulla necessità di avvicinare al tema un pubblico il più vasto possibile, per sensibilizzare e favorire l’integrazione, soprattutto a scuola, anche perché si tratta di condizioni che riguardano sempre più persone ovunque nel mondo.  A tale scopo sono invitate a partecipare istituzioni, alunni delle scuole del territorio, associazioni ed enti che si occupano di neurodiversità e la cittadinanza tutta, al fine di creare una catena di conoscenze per il futuro.

Pubblicità

Si cammina per dare voce alle persone con disabilità, ma anche alle loro famiglie perché conoscere le problematiche e le necessità delle persone coinvolte e fare rete tra scuola, associazioni, istituzioni e famiglie è un punto di partenza necessario per creare una società più inclusiva e attenta al prossimo.

E’ possibile seguire le varie fasi dell’evento sulle pagine social della Pro Loco Qualiano, dove saranno anche pubblicati i lavori svolti dalle scuole del territorio per dare modo anche a coloro che non possono prendere parte alla manifestazione di apprezzare l’impegno e il lavoro svolto.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Pubblicità