Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Povertà. Castellone (M5S): “Governo Meloni segna record negativo”

Pubblicato

il

maliolina castellone

Povertà. I dati Istat segnano ancora un record negativo. Sul tema interviene la vice presidente del Senato Mariolina Castellone del Movimento 5 Stelle

I dati Istat sulla povertà forniscono dati in aumento. Sul tema è intervenuta la senatrice Mariolina Castellone attraverso una comunicazione inviata in redazione.

“Il Governo Meloni segna un nuovo record negativo: in Italia non ci sono mai state così tante persone in condizione di povertà assoluta, ben 5,7 milioni di persone, il 9,8% dei cittadini italiani”. Così la Vice Presidente del Senato Mariolina Castellone ed esponente 5 Stelle in una nota Facebook.

“I dati ISTAT dimostrano ancora una volta come questa destra si stia accanendo sui più deboli. La cosa più grave, come ho più volte denunciato, è che la povertà assoluta colpisce un’ampia fetta di minori, circa 1 milione e 300 mila secondo l’ultima analisi”. prosegue l’esponente M5S al Senato della Repubblica.

“Per un bambino vivere in condizioni di povertà assoluta vuol dire essere condannato a restare povero a vita perché costretto a partire da uno scalino più basso rispetto ai suoi coetanei. Vuol dire non avere i beni di prima necessità e non avere diritto ad un futuro dignitoso. Perché ormai la povertà è ereditaria ed essere povero è una colpa”. Ha ancora rimarcato.

“Evidentemente, come dimostrano anche questi ultimi dati, il Reddito di cittadinanza era servito ad arginare la povertà e forse non era, come ha provato a raccontare questo Governo, l’origine di tutti i mali”. Ha sottolineato la senatrice Castellone.

“L’altro giorno parlando con alcuni ex percettori di reddito e ascoltando le loro storie di dolore e disperazione mi chiedevo proprio questo: come può la politica girare lo sguardo altrove e fare finta che la povertà non esista, concentrando tutte le energie per lavorare da settimane su premierato e terzo mandato dei governatori? Un Paese che non tutela le fasce più deboli, è un Paese che ha perso!”, così conclude la Vice Presidente del Senato Mariolina Castellone.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending