Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Procida: Truffe agli anziani, arrestato un 19enne incensurato

Pubblicato

il

Rapine a Bacoli e Pozzuoli
foto repertorio

Carabinieri di Ischia arrestano 19enne a Procida per truffa agli anziani, recupero il denaro rubato alla vittima

Ultimo arresto per truffa in ordine cronologico per i Carabinieri della compagnia di Ischia che mai come in questa estate stanno lottando quotidianamente contro questo tremendo fenomeno.

Questa volta siamo a Procida e i Carabinieri della locale stazione ricevono una richiesta di aiuto da una donna. Chi parla fa la badante e la signora di cui si occupa – 84enne – ha appena ricevuto una telefonata.

Pubblicità

In sostanza parliamo della truffa del finto corriere che per conto dello pseudo nipote deve consegnare un pacco postale. I militari non perdono tempo e corrono per raggiungere quanto prima l’abitazione dell’anziana che intanto aveva già accettato di ritirare il pacco.

I secondi che passano sono fondamentali e fortunatamente i Carabinieri arrivano giusto in tempo per bloccare un ragazzo che è appena uscito dall’abitazione dell’84enne.

Si tratta di un 19enne incensurato napoletano e nello zaino c’è la somma di denaro appena presa dalla vittima, 2.900 euro che i militari hanno restituito alla legittima proprietaria.

Pubblicità

L’arrestato, dovrà rispondere di truffa in danno di persona anziana, è in attesa di giudizio mentre le indagini dei carabinieri proseguono per accertare un eventuale coinvolgimento del 19enne in un tentativo di truffa avvenuta poco prima dell’arresto in una strada limitrofa.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità