Quantcast
Connettiti con noi

News

Ambiente, Galleria Spinelli tra Quarto e Pozzuoli, risolti problemi da SMA Campania

Pubblicato

il

Ambiente Galleria Spinellii

Ambiente, la Regione Campania interviene sulla Galleria Spinelli. I cittadini ritorneranno a respirare un’aria salubre grazie agli interventi svolti da SMA Campania.

La Galleria Spinelli nei Comuni di Quarto e Pozzuoli, in provincia di Napoli, torna a nuova vita. Sul collettore del comune campano un’opera certosina è stata realizzata dalla Regione Campania con tempi record dei lavori realizzati sul campo dalla Sma.

chromLo annuncia una nota stampa la stessa società. Messi in campo tecnici e operatori del settore che hanno costruito una nuova derivazione e una sorta di parete che evita l’immettersi dei reflui nel canale di raccolta di acqua piovana.

Quest’ultimo, infatti, come si legge nella nota, era costantemente inquinato da tempo da scarichi abusivi. I lavori hanno fatto si da dividere i flussi, dirottando i reflui degli scarichi abusivi direttamente nel depuratore, proteggendo l’ambiente e i cittadini.

Gli scarichi abusivi esistono ancora ma con l’intervento della Regione Campania attraverso Sma giungono depuratore.

“Il lavoro commissionato dalla Regione a Sma è stato importantissimo per evitare che i reflui finissero in mare. La Regione ha investito per risanare una criticità ambientale che si ripercuoteva sui cittadini della zona in particolare per i cattivi odori. Ci siamo riusciti e ci riteniamo soddisfatti del risultato e per come è stato svolto il lavoro che continueremo a monitorare nei prossimi giorni”. Così dichiarano Tommaso Sodano, Fiorella Zabatta e Antonio Capasso, rispettivamente Presidente e componenti del CdA Sma.

Da oggi, grazie agli interventi decisi dalla Regione e messi in pratica dal lavoro puntuale degli operai e dei responsabili della Sma Campania, i residenti del quartiere Monteruscello di Pozzuoli e di Quarto potranno tornare a godere dei propri spazi e di un’aria pulita. e il rischio che quel flusso d’acqua possa finire in parte in mare, è scongiurato.​

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Sostieni il Punto! acquistando l’agenda del docente

Trending