Quantcast
Connettiti con noi

News

Pusher e sorvegliato speciale arrestati a Castellammare

Pubblicato

il

Foto: Archivio

Pusher 19enne e un sorvegliato speciale 56enne arrestati in due distinti interventi a Castellammare di Stabia.

Un pusher 19enne e un sorvegliato speciale 56enne di entrambi di Castellammare di Stabia arrestati da i Carabinieri della locale Compagnia in due distinti interventi.

I militari dell’Arma hanno sorpreso il 19enne in piazza Giovanni XXIII. Il suo comportamento era strano ed hanno deciso si controllarlo. In tasca aveva una bustina di hashish e due dosi di cocaina. Con la droga gli hanno anche trovato un coltello a serramanico.

Pubblicità

Nelle tasche anche 80 euro che i Carbinieri hanno ritenuto porvento illecito. E. D. G. è ai domiciliari in attesa di essere giudicato.

Ai domiciliari in attesa di giudizio anche un 56enne. Si tratta di S. A. i militari lo hanno arrestato per violazione della misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. I Carabinieri della Radiomobile lo hanno sorpreso in viale Europa a Castellammare.

L’uomo perrò non poteva allontanarsi da Torre Annunziata. Era a bordo di uno scooter e per questo lo hanno anche denunciato per guida senza patente.

Pubblicità