Quantcast
Connettiti con noi

News

In via dei Miracoli a Napoli Circolo culturale chiuso per 5 giorni

Pubblicato

il

Denunciata la presidente per furto di energia elettrica e sanzionata perché sprovvista, tra l’altro, di SCIA e HACCP ; sanzionate 4 persone: non indossavano la mascherina

Ieri sera gli agenti del Commissariato San Carlo Arena e della Polizia Locale hanno controllato un circolo culturale in via Miracoli dove hanno identificato sei persone sanzionandone quattro per mancanza dei dispositivi di protezione individuale.

Inoltre, gli operatori hanno sanzionato la presidente del circolo poiché sprovvista della S.C.I.A. (segnalazione certificata di inizio attività) sanitaria, dell’attestato HACCP (relativo alle condizioni di sicurezza e igiene alimentare) e della licenza per la somministrazione di alimenti e bevande nonché per aver violato le prescrizioni del nulla osta di impatto acustico in quanto, nel seminterrato, vi era un impianto stereofonico con diffusori acustici, consolle e un angolo bar con numerosi alcolici.

Pubblicità

Infine, con il supporto di personale tecnico dell’ENEL, hanno accertato che il contatore era stato manomesso e allacciato abusivamente alla rete pubblica; pertanto, hanno denunciato la donna, una 39enne della Repubblica Dominicana, per furto di energia elettrica.

Per il locale, è stata altresì disposta la chiusura per 5 giorni.

Nota stampa Questura di Napoli

Pubblicità