Quantcast
Connettiti con noi

News

Flegrea Lavoro, salta il nome del sindaco, bando da rifare

Pubblicato

il

Foto Nota Stampa

Il candidato del Sindaco risulta incompatibile in quanto già assessore di Napoli

D’imperio il Sindaco ha riaperto i termini per presentare le candidature ad Amministratore della “Flegrea Lavoro” perché “non è stato possibile individuare tra le poche domandante pervenute l’Amministratore”.

La verità però è che il “candidato” del Sindaco è venuto meno all’ultimo costringendolo a riaprire la procedura pubblica ma andiamo per ordine:

Pubblicità

– l’Amministrazione aveva predisposto un avviso per raccogliere curricula fra i quali il Sindaco avrebbe operato una scelta;

– durante il Consiglio Comunale del 21 gennaio la maggioranza modificava l’avviso per farvi partecipare anche i non laureati: il “candidato del Sindaco – sarà un caso? – ha solo un diploma;

– a chiusura dell’avviso, il 3 marzo, vi avevano partecipato solo tre candidati – di cui un bacolese – tra cui il “prescelto” – non bacolese – del Sindaco;

Pubblicità

– il 18 marzo il Sindaco dichiara alla stampa che “la candidatura migliore è stata quella di Raffaele Del Giudice che ha esperienze dirette, sia come assessore all’ambiente che vicesindaco di Napoli, nonché attualmente presidente di ATO Napoli 1”;

– il 23 marzo però il gruppo consiliare M5S di Napoli denunciava a Prefettura, ANAC, Ministeri l’incompatibilità – sancita dalla legge – di Raffaele Del Giudice assessore in carica con la direzione di una partecipata;

– il giorno dopo sul sito del nostro Comune compare la decisione del Sindaco di pubblicare nuovamente l’avviso in attesa di nuovi nomi.

Pubblicità

Questa vicenda dimostra almeno tre cose. Che tutta la manfrina sulla trasparenza è solo una farsa: il Sindaco fa presentare i suoi candidati e quando questi vengono meno, non sceglie tra i restanti ma fa riaprire apposta i termini del bando.

Che il Sindaco continua il giro delle “sette chiese” – dal PD al M5S, da LeU a DeMa – per marchette politiche in attesa di una sua promozione napoletana o romana? Che il Sindaco ha tentato il “colpaccio” senza riuscirci e la Segretaria – cui è “sfuggita” l’incompatibilità – è apparsa inadeguata mentre il nostro Comune c’ha fatto una grande figura di m**** !

Nota Stampa Associazione Il Pappice

Pubblicità