Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Covid-19 Qualiano, sospesi servizi comunali: aperto Stato civile e Carte d’Identità

Pubblicato

il

Foto parziale dell'ordinanza del Sindaco di Qualiano per mitigare la diffusione del covid-19

L’ordinanza del Sindaco di Qualiano necessaria per mitigare la diffusione ed il condagio del covid-19. Garantiti i servizi essenziali

Firmata ieri dal Sindaco di Qualiano una ordinanza restrittiva basata sul DPCM del 9 marzo 2020 che estende la zona rossa in tutta italia secondo quanto disposta dal DPCM 8 marzo 2020.

Oltre alle consuete raccomandazioni, il Sindaco ha ordinato la chiusura della Villa Comunale, del Campo Sportivo Comunale “Santo Stefano”, la Biblioteca Comunale e da oggi tutti gli uffici comunali fino al giorno 3 aprile 2020.

Nell’ordinanza, inoltre, si legge che saranno garantiti il Servizio di Stato Civile (Nascite e Morti) e l’ufficio che si occupa delle Carte d’Identità.

I due uffici saranno aperti dal lunedì e il venerdì dalle ore 9 alle ore 12. Attivati i servizi di reperibilità per le restanti fasce orarie. Per qualunque altro servizio dovrà essere comprovato l’effettivo stato di necessità.

Resta attivo il servizio di Polizia Municipale. Chiuso anche il Cimitero fino al giorno 3 aprile 2020.

Aperte, invece, le attività i ristorazione dalle ore 6 alle 18 con obbligo del gestore di operare la sanificazione e disinfezione con prodotti a base di candeggina, cloro, solventietanolo al 75%, acido periacetico e cloroformio. Gli interventi dvranno essere eseguiti in forma autonoma o attraverso ditte specializzate. I gestori di bar, paninoteche, pub, ristoranti dovranno, inoltre, garantire il rispetto della distanza di sicurezza di un metro.

Sospese le attività di barbiere, parrucchiere e centri estetici fino al giorno 3 aprile 2020, come sono sopesi anche i matrimoni civili e il mercato settimanale.

Ulteriori informazioni possono essere reperiti sul sito del Comune di Qualiano

Trending