Connect with us

Sports

Sport, Virtus Pozzuoli sfida la capolista Palestrina

Published

on

Foto Nota Stampa Virtus Bava Pozzuoli

Al Pala Errico questo sabato (ore 19) arriva la capolista Palestrina. 

La Virtus Bava Pozzuoli si sta preparando al meglio ad affrontarla consapevole di aver perso punti importanti nelle ultime tre partite, in particolar modo contro Formia e Corato, e desiderosa di mostrare in campo un’altra faccia. 

TOMASELLO “Dopo le ultime tre sconfitte dobbiamo avere una reazione perché sono state tre partite ognuna con una storia a sé, tra queste, l’ultima a Corato è stata la più sfortunata, lì abbiamo perso due punti importanti – spiega il pivot Daniele Tomasello -. Adesso ci aspettano tre gare con le prime quattro della classifica e il nostro obiettivo è quello di rialzarci dopo una settimana un po’ negativa, complice anche il turno infrasettimanale che ha comportato tre gare ravvicinate.

Dobbiamo cercare di giocare delle partite che siano veramente forti, quasi perfette, perché, con squadre così attrezzate, se si lascia qualcosa al caso si viene puniti. Abbiamo bisogno di una reazione, di rialzarci e di riuscire ad ottenere dei punti in queste partite. Sarà difficile, lo sappiamo tutti, ma siamo anche consapevoli della nostra squadra, sappiamo che abbiamo dei punti di forza e dobbiamo puntare su quelli cercando di accentuarli. Cercheremo di compattarci ancora di più, di restare uniti e di giocare delle partite che siano molto vicine alla perfezione”.

PALESTRINA La prima delle big sarà proprio la prima della classe. “Palestrina è una squadra dalla panchina lunga e che ha giocatori forti sia tra gli esterni che tra gli interni – dice Tomasello -. È allenata bene ed hanno un buon gioco di squadra. Noi, dal canto nostro, dovremo fare una partita forte dal punto di vista dei contatti e non fare nemmeno un passo indietro, dovremo essere aggressivi contro una squadra che lo è altrettanto e non dovremo essere noi a subire la loro aggressività. I loro punti di forza sono molteplici proprio perché hanno una panchina molto lunga, sono una squadra veramente molto attrezzata, ma noi cercheremo di rispondere a tono contando su quelli che sono i nostri punti forti”.

Arbitreranno l’incontro i signori Gallo di Monselice e Castello di Vicenza.

Nota Stampa Virtus Bava Pozzuoli

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sports

Virtus Basket Pozzuoli: raggiunto l’accordo con il pivot Sasha Kushchev

Published

on

Foto Nota Stampa

Gentile: “Sasha è un lungo dotato di tantissima grinta ed è un grande lavoratore. Ha maturato negli anni una notevole esperienza nel campionato di serie B”

La Virtus Basket Pozzuoli comunica di aver raggiunto l’accordo con il pivot Sasha Kushchev la passata stagione con la Pallacanestro Lucca in serie B. Classe 1990, 104 kg per 201 centimetri, è italiano di origini ucraine e vanta un’esperienza di oltre dieci anni nella serie cadetta.

Grinta, presenza fisica e mano precisa, queste le sue peculiarità. Ha militato nel corso degli anni nella Paffoni Omegna, poi nella serie Dna con Perugia, seguono tre anni in Dnc passando da Benevento, Mola e ancora Benevento, poi Virtus Roma, Dynamic Venafro in B ed, infine, nelle ultime tre stagioni con Cerignola, Bisceglie e Lucca. In Toscana ha avuto percentuali del 65% dal pitturato e dell’80% dalla lunetta. 

Sasha è un lungo dotato di tantissima grinta ed è un grande lavoratore – spiega Mariano Gentile, coach della compagine puteolana -. Ha maturato negli anni una notevole esperienza nel campionato di serie B. E’ un giocatore dotato di una buona presenza fisica e che può vantare buone percentuali di tiro. La società ripone grossa fiducia in lui come in tutti quelli che compongono il roster della Virtus Pozzuoli“.

Nota Stampa Virtus Basket Pozzuoli

Continue Reading

Sports

Virtus Basket Pozzuoli: raggiunto l’accordo per la prossima stagione con la guardia-ala Niccolò Lurini

Published

on

Foto Nota Stampa

Palumbo: “Con Bordi rappresenta un’ottima coppia nel ruolo di ala piccola perché dotati entrambi di una buona tecnica e con volontà e grinta da vendere”

La Virtus Basket Pozzuoli comunica di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione con la guardia-ala Niccolò Lurini. Classe 2000, 93 kg per 198 centimetri per il giocatore è il secondo campionato con la maglia gialloblù dopo quella dell’anno scorso dove ha fatto registrare discrete percentuali di tiro con il 43% dal perimetro, il 30% dal pitturato e il 77% ai liberi.

Per Lurini è il terzo campionato cadetto che disputa vista la sua esperienza con la Pallacanestro San Vendemiano e quella in serie A2 nel 2017-’18 con la Mens Sana Siena.

Cresciuto nelle giovanili del Galli Basket di San Giovanni Valdarno, la sua città natale, è stato, poi, per due anni a Cantù prima di approdare nella cittadina senese. 

Con Bordi rappresenta un’ottima coppia nel ruolo di ala piccola perché dotati entrambi di una buona tecnica e con volontà e grinta da vendere – ha spiegato Fulvio Palumbo, responsabile dell’area tecnica del club puteolano -. Un elemento su cui puntiamo, insieme agli altri giovani del gruppo per il futuro, con la consapevolezza che dopo le ottime cose fatte vedere la passata stagione può solo maturare e migliorare di più. Ora per completare il roster manca solo un pivot esperto che ci auguriamo di chiudere nelle prossime ore“. 

Nota Stampa Virtus Basket Pozzuoli

Continue Reading

Sports

Virtus Basket Pozzuoli, raggiunto l’accordo con Mario Caresta

Published

on

mario caresta virtus basket pozzuoli
Mario Caresta - Foto: Virtus Basket Pozzuoli

Mario Caresta giocherà per l’ottavo campionato con la casacca gialloblù della Virtus Basket Pozzuoli, la sua città natale

La Virtus Basket Pozzuoli comunica di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione con il play-guardia Mario Caresta.

Classe 1996, 73 kg per 185 centimetri, per il cestista originario di Pozzuoli il prossimo sarà l’ottavo campionato con la casacca gialloblù della squadra della propria città natale, intervallate dalle esperienze nel 2016-’17 con la Virtus Monte di Procida e nel 2018-’19 con il Globo Isernia, entrambe in serie C Silver.

Caresta è tra gli artefici della promozione della Virtus Pozzuoli in serie B, con la cui maglia ha realizzato ben 468 punti in 104 partite con un best di 19.

Mario è un prodotto del nostro settore giovanile che negli anni ha dimostrato grande attaccamento ai colori gialloblù – ha spiegato Fulvio Palumbo, direttore responsabile dell’area tecnica del club puteolano -. Con Savoldelli e Balic andrà a completare il reparto dei piccoli. Con il tecnico Mariano Gentile abbiamo guardato alle caratteristiche di ognuno di loro e siamo certi che questa scelta alla fine si rivelerà molto giusta, i tre giocatori si completano. La società ripone grossa fiducia in Caresta e siamo certi che l’atleta la ripagherà con una stagione in cui sicuramente farà bene“.

Nota stampa Virtus Basket Pozzuoli

Continue Reading

Trending

"Punto!" il Web Magazine - Fondato nel 2011 da Vincenzo Perfetto (Direttore Editoriale) e Carmine Sgariglia (Direttore Responsabile). Edito dall'Associazione Culturale PuntoGiovani Qualiano. Registrazione Tribunale di Napoli n° 31 del 30 marzo 2011. Copyright © 2020 - Punto! il Web Magazine | Privacy