Quantcast
Connettiti con noi

News

Napoli, sequestrati 3 tonnellate di rifiuti speciali destinati in Africa

Pubblicato

il

Rifiuti sequestrati dalla Guardia di Finanza

Sequestrato dalla Guardia di Finanza, all’interno del porto partenopeo, un container destinato al Burkina Faso contenente oltre 3 tonnellate di rifiuti speciali

All’interno del porto di Napoli, la Guardia di Finanza assieme ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane, hanno sequestrato 3 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi stipati in un container.

I rifiuti da quanto riporta la Guardia di Finanza sul suo sito ufficiale sarebbero destinati in Burkina Faso.

Pubblicità

I Militari delle fiamme gialle hanno scoperto balle di vestiti e scarpe, biciclette, televisori e frigoriferi rottamati, tutti destinati in Africa.

Questo è solo l’ennesimo caso di traffico di rifiuti illegali diretti verso l’estero fermato dalla Guardia di Finanza.

Sono due i responsabili, per l’esattezza due cittadini africani, un 53enne della Costa d’Avorio e un 50enne del Ghana, i quali sono stati denunciati dall’autorità, per traffico illecito di rifiuti, ricettazione falso ideologico.

Pubblicità