Quantcast
Connettiti con noi

Sports

Viola Scotto di Carlo: convocata in nazionale per le olimpiadi di Parigi

Pubblicato

il

Viola Scotto di Carlo

Viola Scotto di Carlo è stata chiamata nella nazionale di nuoto per le Olimpiadi in programma a Parigi il prossimo 27 luglio prossimo

Vola Viola Scotto di Carlo, convocata nella nazionale di nuoto per le Olimpiadi in programma a Parigi dal 27 luglio prossimo. Il tempo di 57”87 segnato nei 100 farfalla al Settecolli al Foro Italico a Roma nella scorsa settimana ha permesso di prendere il pass alla nuotatrice di Bacoli in forza con la Napoli Nuoto del presidente Carlo Silipo per la competizione olimpica in Francia.

“Sono felicissima per la convocazione perché con le giuste motivazioni sono riuscita a centrare il sogno di ogni atleta. Porterò e difenderò a Parigi i colori dei Campi Flegrei”, ha affermato Viola Scotto di Carlo.

Pubblicità

Dopo i successi agli Assoluti di Riccione ora l’obiettivo sono quelli in ambito internazionale.
 
Non posso che fare i complimenti a Viola e a Fabrizio Fusco per l’obiettivo raggiunto che è veramente un risultato di prestigio per la nostra società – ha dichiarato Marco Ricchi, dirigente della Napoli Nuoto -. Un successo non del tutto inaspettato perché frutto di un duro e lungo lavoro, tanta determinazione ed alcune scelte ponderate con grande attenzione per recuperare la forma fisica che a marzo, agli assoluti primaverili, sembrava in discussione a causa di un problema di salute che ha avuto Viola, ed invece è arrivata al Settecolli al top della condizione.

Ma come detto alle spalle c’è tanto: un gruppo di lavoro giovane e compatto, una squadra agonistica sempre unita e pronta a supportarsi e le nostre società, la Napoli Nuoto ed il Consorzio Palatrincone, che hanno come mission, oltre a promuovere e diffondere lo sport sul territorio, quella di raggiungere obiettivi sportivi di altissimo livello.

Alla base di tutto però c’è Viola che ha espresso tutto il suo talento e la voglia smisurata di raggiungere la qualificazione olimpica e Fabrizio Fusco, che ancora una volta ha dimostrato di essere un grande allenatore.

Pubblicità

A lei, ma anche al nostro presidente Carlo Silipo, va un grande in bocca al lupo per le Olimpiadi.

Ci tenevo infine a ringraziare Ottorino Altieri per quello che personalmente mi ha trasmesso in quest’avventura, il Comune di Pozzuoli ed il Centro Federale di Napoli per il continuo supporto che ci hanno dato”.
 
Uno staff tecnico guidato in maniera razionale da Ottorino Alteri che ha in Fabrizio Fusco uno dei tecnici più talentuosi nel panorama nazionale. “Sono otto anni che alleno Viola alla piscina del Pala Trincone di Monterusciello – afferma Fusco -. Ha sempre dimostrato di avere un passo in più rispetto alle sue pari età. A marzo scorso non era al top della forma è vero ma ha saputo trovare le giuste motivazioni e con tante ore passate in piscina ha raggiunto l’equilibrio che cercava.

Nel week end scorso ha fatto una prova esagerata nei 100 farfalla. Già quando l’ho vista nel pre-gara aveva negli occhi uno sguardo e una grinta di chi sa che può vincere.

Pubblicità

Ci è riuscita per la sua determinazione, per la grinta che nonostante la giovane età dimostra di essere una veterana”.
 
Ufficio Stampa Napoli Nuoto 

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Pubblicità