Quantcast
Connettiti con noi

News

Qualiano Santa Maria delle Grazie: rifiuti davanti la cabina Enel

Pubblicato

il

Qualiano Santa Maria delle Grazie

Qualiano Santa Maria delle Grazie: ancora presente il resto dei rifiuti edili lasciati in terra davanti la porta della cabina Enel

Il diciassette aprile scorso davamo notizia della parziale rimozione dei rifiuti dalla cabina Enel in via Santa Maria delle Grazie. L’ntervento avvenne il giorno sedici aprile dopo il nostro articolo con tanto di video il giorno precedente.

Oggi documentiamo ancora la presenza dei rifiuti – cresciuti nel frattempo – che bloccano una delle porte della cabina. Ricordiamo sempre che per interventi urgenti le porte di tali strutture devono essere sempre libere. A Qualiano, questa cabina sembra essere diventata un ricettacolo di rifiuti.

Qualiano Santa Maria delle Grazie
Cassoni in legno Via Santa Maria delle Grazie

I problemi del quartiere riguardano: lo stato di abbandono della zona; un cantiere fermo e non si capisce per quale motivo; rifiuti edili accatastati contro la cabina enel; cassoni in legno diventati anch’essi enormi cestini per rifiuti; sabbia servita per sigillare la pavimentazione della riqualificazione ovunque, anche nei tombini che andrebbero ripuliti.

Sono due anni di lavori tra fogna, acquedotto e riqualificazione del quartiere, i cittadini si domandano quanta pazienza bisogna ancora portare.

Qualiano Santa Maria delle Grazie
Legno davanti all cabina e coperta via Santa Maria delle Grazie Qualiano

Sono due gli assessorati che devono allertarsi quello ai Lavori Pubblici (più dedito alle feste e alle festicciole) e l’assessorato all’ambiente, dato che sembra inesistente. A Qualiano, infatti, politiche attive per l’ambiente non si vedono nemmeno dal binocolo. Se il Sindaco fino ad oggi non ha ricevuto risultati, valutasse l’ipotesi di ritirare le deleghe.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending