Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Napoli, con la droga dentro il proprio negozio

Pubblicato

il

Costiera Sorrentina: controlli

Centro storico: la Polizia di Stato interviene in un esercizio commerciale e sorprende il gestore con la droga. Disposta la chiusura per 30 giorni.

Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato Vicaria- Mercato, ha disposto la sospensione per 30 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar del centro storico.

In particolare, nella serata dello scorso 5 aprile, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato avevano effettuato un controllo all’interno dell’esercizio commerciale in questione dove avevano rinvenuto 12 involucri contenenti circa 2,5 grammi di cocaina, 2 involucri di hashish del peso di circa 4 grammi e 25 euro; il gestore, invece, era stato trovato in possesso di 3 involucri di cocaina del peso di circa 1,65 grammi; per tali motivi il predetto, un 39enne napoletano, con precedenti di polizia, anche specifici, era stato tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Inoltre, tra il 2020 ed il 2024, il Questore di Napoli aveva già disposto altre sospensioni della predetta attività commerciale. Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini.

Comunicato stampa Questura di Napoli

Trending