Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Quarto sperona i carabinieri dopo un furto, 26enne ai domiciliari

Pubblicato

il

105 denunce per dispersione scolastica

Quarto: sperona i carabinieri dopo un furto, 26enne ai domiciliari. Carabinieri eseguono misura cautelare

I carabinieri della Tenenza di Quarto Flegreo hanno eseguito una misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura partenopea a carico del 26enne napoletano P.G.

Lo stesso è gravemente indiziato di furto aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, reati commessi il 2 novembre scorso nel territorio di Quarto.

In concorso con persone ancora da identificare si sarebbe impossessato di un’autovettura parcheggiata in strada. Rintracciato dai Carabinieri, sarebbe fuggito con il proprio veicolo. Avrebbe speronato la pattuglia intervenuta, cagionando ad uno dei militari lesioni ritenute guaribili in 5 giorni.

L’uomo sarebbe sfuggito alla cattura lasciando l’auto in strada, lasciando inavvertitamente la sua patente di guida e un cellulare con una SIM a lui intestata.

Coordinati dalla procura di Napoli, i militari hanno rintracciato e arrestato il 26enne.

L’uomo sarebbe sfuggito alla cattura lasciando l’auto in strada, lasciando inavvertitamente la sua patente di guida e un cellulare con una SIM a lui intestata.

Coordinati dalla procura di Napoli, i militari hanno rintracciato e arrestato il 26enne. E’ ora ai domiciliari.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending