Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Tredicenne tenta di rapinare una ragazza a Napoli

Pubblicato

il

Tredicenne tenta di rapinare una ragazza
Pistola giocattolo senza tappo rosso usata dal tredicenne

Napoli – Piazza Dante: un tredicenne di rapinare ad una ragazza. I Carabinieri lo trovano. Nel mirino dei controlli minori e scooter

Tredicenne tenta di rapinare una ragazza. Tutte le strade che orbitano attorno piazza Dante presidiate dai Carabinieri.

Decine di militari della Compagnia di Napoli Centro e del Reggimento Campania hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, rispondendo alle istanze si sicurezza invocate dai cittadini.

Pubblicità

Ha appena tredici anni il minore segnalato al Tribunale per i Minorenni per tentata rapina a mano armata. A diffondere la notizia una comunicazione del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli

Utilizzando una pistola poi rivelatasi giocattolo senza tappo rosso, ha tentato di portare via il cellulare ad una ragazza in arrivo dalla stazione metropolitana di Montesanto.

Il giovane è stato rintracciato dai Carabinieri dopo pochi istanti, mentre tentava di distruggere la pistola.

Pubblicità

Qualche mese fa, lo stesso tredicenne era stato trovato in strada con un manganello telescopico.

Denunciati ancora due minori di sedici e diciassette anni. Dovranno rispondere di un tentato furto commesso in una profumeria in via Toledo. Cinquecento euro il valore complessivo della merce.

Poco più grande, il giovane denunciato per guida senza patente. Il 18enne, fermato in strada, era a bordo di un suv di grossa cilindrata, nonostante non avesse mai conseguito la patente.

Pubblicità

Diverse le contravvenzioni al Codicde della Strada. Ventotto le sanzioni notificate, tutte per transito e sosta nell’area pedonale di piazza Dante. Dieci gli scooter sequestrati.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Pubblicità