Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Ischia e Procida: allarme sicurezza marittima, pioggia di sanzioni

Pubblicato

il

Ischia e Procida: allarme sicurezza

Ischia e Procida: Allarme sicurezza marittima dopo serie di incidenti. Intensificati i controlli e le sanzioni

I recenti e gravi incidenti in mare hanno irrimediabilmente spostato l’attenzione verso la sicurezza marittima.

E nel Ferragosto ischitano e procidano, i carabinieri della compagnia locale hanno svolto un servizio straordinario di controllo dell’area marina con la preziosa collaborazione del personale in motovedetta. Obbiettivo il monitoraggio dei flussi turistici, il rispetto delle norme di navigazione e la protezione dell’ambiente marino.

Pubblicità

La tragica serie di incidenti avvenuti recentemente ha evidenziato quanto sia vitale avere un controllo costante e accurato delle attività in mare. Numerose le imbarcazioni controllate, molte quelle sanzionate. Gran parte delle violazioni riguardano la mancanza delle dotazioni di sicurezza a bordo e la pesca indiscriminata nelle aree protette. Di 30 imbarcazioni controllate solo 12 erano in regola.

Sanzioni sono state notificate anche per superamento dei limiti di velocità, anche in aree costiere dove è forte la presenza di bagnanti.
Un rischio che, oggi più che mai, non può essere corso.

Controlli anche sulla terraferma, nei porti e lungo i litorali più frequentati.
Focus sugli stupefacenti. Sono 16 le persone segnalate alla Prefettura perché sorprese con hashish e marijuana addosso. “E’ per godersi un po’ di riposo” la scusa che metà dei sanzionati ha utilizzato.

Pubblicità

Anche automobilisti e centauri indisciplinati nel bilancio finale. Sono 48 le persone multate, la maggior parte non era coperta da assicurazione.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità