Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Arzano: Rione 167, occupazioni abusive, continuano i controlli

Pubblicato

il

arzano: Rione 167
foto nota stampa comando provinciale carabinieri Napoli

Arzano: Carabinieri scoprono abusi nel Rione 167 durante controlli su edilizie popolari. Sequestri e denunce in corso

I Carabinieri della Tenenza di Arzano, durante un controllo disposto dalla compagnia di Casoria, hanno eseguito un sequestro preventivo di un alloggio popolare nel Rione 167.

I militari hanno constatato che ignoti avrebbero danneggiato la porta di ingresso dell’appartamento nel comune a Nord di Napoli verosimilmente per stabilirsi abusivamente e quindi senza avere i requisiti previsti dalla Legge.

Pubblicità

Durante i controlli – sempre i Carabinieri di Arzano – si è accertato che in un altro appartamento marito e moglie avevano creato un allaccio abusivo alla corrente elettrica e per questo i militari hanno denunciato i 2.

La posizione dei coniugi è al vaglio dei Carabinieri – coordinati dalla procura di Napoli Nord – anche in relazione al possesso dei previsti requisiti per l’occupazione di quell’abitazione.

Il risultato di oggi si inserisce nell’ambito dei controlli effettuati dai Carabinieri di Arzano negli ultimi anni sulle edilizie popolari.

Pubblicità

Basti pensare che poco meno di un anno fa i militari hanno scandagliato tutti e 72 gli alloggi di edilizia popolare della “167” denunciando all’autorità giudiziaria di Napoli Nord diverse persone, il “monitoraggio” continua.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità