Connect with us

News

Controlli e perquisizioni a Benevento e Provincia: un arresto e 6 denunce

Published

on

Foto Archivio

L’intervento ha visto coinvolto 120 militari, coadiuvati da unità specializzate, cinofili e squadre di intervento operativo provenienti da Napoli

Nella prima mattinata di oggi, i Carabinieri del Comando Provinciale di Benevento  hanno dato vita ad una vasta operazione che ha coinvolto 120 militari, coadiuvati da unità specializzate, cinofili e squadre di intervento operativo provenienti da Napoli.

L’azione dei militari dell’Arma è stata pianificata per un controllo a tappeto in particolare nelle zone a maggior impatto criminale, con l’obiettivo di intercettare armi, stupefacenti e refurtiva proveniente da furti perpetrati nelle settimane precedenti. I militari hanno operato in totale 30 perquisizioni domiciliari e numerose perquisizioni a persone e veicoli.

In particolare nell’ambito del capoluogo e del suo hinterland, i carabinieri della Compagnia di Benevento hanno focalizzato la loro attenzione soprattutto al rione libertà di questo capoluogo, dove:

  • hanno tratto in arresto un 47 ANNI di Benevento, con precedenti specifici, in quanto nel corso di perquisizione domiciliare sono stati Kg 1,685 di “hashish”, che venivano sottoposti a sequestro penale. L’arrestato, dopo le consuete formalità e su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari;
  • hanno segnalato alla locale Prefettura, per uso personale di stupefacenti, un 29enne, poiché trovato in possesso di alcuni grammi di “hashish”;
  • hanno sequestrato ulteriori 653 gr. della medesima sostanza stupefacente, che erano stati opportunamente celati nello scantinato  di uno stabile condominiale;

In Valle Caudina, i Carabinieri della Compagnia di Montesarchio, ad Arpaia, hanno rinvenuto in un’intercapedine condominiale una busta di cellophane contenente 31 cartucce, di cui 5 a palla singola e 3 a pallettoni, insieme a circa 7 grammi di marijuana.   

Nella Valle Telesina, i reparti della Compagnia di Cerreto Sannita, a Faicchio, nell’abitazione di un pregiudicato 31enne, hanno rinvenuto, all’interno di un bagno, una piantina di marijuana di circa 20 cm, comprensiva di tutta l’attrezzatura per la coltivazione, compresa una lampada elettrica e, pertanto, il 31enne, è stato deferito in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti.

Nell’area del Fortore, di competenza della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, i militari dell’Arma hanno deferito in stato di libertà:

  • una donna 65 enne coltivatrice diretta di Foiano Valfortore, poiché in un terreno di sua proprietà aveva realizzato un allaccio abusivo, privo di misuratore, alla conduttura idraulica principale. 
  • un 62 enne di Castelfranco in Miscano ed un 69enne di Castelpagano  per omessa custodia di armi perché custodivano impropriamente i propri fucili da caccia, armi sequestrate.
  • un 35 enne di Castelpagano per detenzione illegale di cartucce ,poiché nella perquisizione del suo garage sono state rinvenute e sequestrate alcune cartucce a pallettoni ed a palla singola;
  • un 50 enne di Cerignola per furto e ricettazione di attrezzi agricoli e materiale ferroso asportati da un fondo;

Nel corso dei servizi nella Valfortore sono stati segnalati anche 3 pregiudicati per il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per tre anni, due di Acerra (NA) ed uno di Cerignola (FG), che non davano una giustificazione plausibile della loro presenza in quei territori.

Nota Stampa Carabinieri

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Qualiano, chiusura cimitero dal 31 ottobre al 2 novembre

Published

on

cimitero qualiano
Foto Archivio

Sindaco: “La decisione di chiudere il cimitero nel weekend della commemorazione dei defunti è stata una scelta sofferta ma necessaria”

La decisione di chiudere il cimitero nel weekend della commemorazione dei defunti – presa di concerto con l’assessore Bonaventura Cerqua – è stata una scelta sofferta ma necessaria. Viviamo un periodo in cui non possiamo rischiare assembramenti ma è pur vero che – in questi giorni – tradizionalmente siamo legati alla visita ai nostri cari defunti.

Ed è per questo che invitiamo i cittadini di Qualiano a recarsi al cimitero in questa settimana, seguendo sempre e comunque le regole anti contagio: indossando la mascherina, evitando la compagnia di persone non conviventi ed igienizzandosi le mani.

Lo scrive in un post su Facebook il sindaco di Qualiano Raffaele De Leonardis.

Continue Reading

News

Montoro, contravviene alle misure anti-covid per rubare birra: denunciato

Published

on

carabinieri repertorio
Foto Archivio

Alla luce delle evidenze emerse, per il predetto, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino

Si era spostato dalla provincia di Salerno e, giunto a Montoro, cercava di impossessarsi di varie bottiglie di birra.

I Carabinieri della Compagnia di Solofra, impegnati in servizi di controllo del territorio, al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, sono intervenuti in un noto supermercato dove era stata segnalata la presenza dello straniero 22enne, che all’esito della perquisizione è stato trovato in possesso della merce appena rubata, occultata sotto all’abbigliamento indossato al fine di eludere i controlli all’uscita del negozio.

Alla luce delle evidenze emerse, per il predetto, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, nonché la contestazione della sanzione prevista dall’Ordinanza del Presidente della Regione Campania per essersi spostato, senza giustificato motivo, tra le province di Salerno ed Avellino

La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto.

Nota Stampa Carabinieri

Continue Reading

News

Covid-19, Campania: 2.427 nuovi contagi su 15.030 tamponi

Published

on

Foto Archivio

Comunicati dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca i dati aggiornati dei contagi

Il Presiedete dell Regione Campania, come ormai di consueto, ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale Facebook il bollettino aggiornato dei casi Covid-19 in Campania.

Nel bollettino diramato su facebook da De Luca si legge che su 15.030 tamponi effettuati in un giorno sono risultati 2.427 positivi di cui 2.396 sono asintomatici e 31 sono sintomatici.

Di seguito di dati completi pubblicati da De Luca su Facebook:

Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 2.427
di cui: Asintomatici: 2.396
Sintomatici: 31
Tamponi del giorno: 15.030

Totale positivi: 45.782
Totale tamponi: 901.583

Deceduti: 17 (*)
Totale deceduti: 624

Guariti: 365
Totale guariti: 10.272

* Deceduti tra il 24 e il 27 ottobre
Report posti letto su base regionale:
Posti letto di Terapia intensiva complessivi: 564

Posti letto Covid:
Posti letto di terapia intensiva attivabili: 227
Posti letto di terapia intensiva occupati: 143
Posti letto di degenza attivabili: 1.500
Posti letto di degenza occupati: 1.218″

Continue Reading

Trending

"Punto!" il Web Magazine - Fondato nel 2011 da Vincenzo Perfetto (Direttore Editoriale) e Carmine Sgariglia (Direttore Responsabile). Edito dall'Associazione Culturale PuntoGiovani Qualiano. Registrazione Tribunale di Napoli n° 31 del 30 marzo 2011. Copyright © 2020 - Punto! il Web Magazine | Privacy