Quantcast
Connettiti con noi

News

Mugnano riduzioni IMU TARI: il chiarimento del Sindaco Sarnataro

Pubblicato

il

municipio mugnano

Il Sindaco chiarisce sul comunicato dei consiglieri Micillo, Iacolare, Mandara e Migliaccio sul posticipare e ridurre il pagamento Imu e Tari a Mugnano

“Come amministrazione, all’indomani dello scoppio dell’emergenza Covid 19, ci siamo subito resi conto che di pari passo alla crisi sanitaria sarebbe scoppiata una crisi economica per certi aspetti ancor più preoccupante della diffusione del virus. Per questo da subito abbiamo messo in campo misure sia di carattere sanitario, per contenere il contagio, che economico per quelle categorie maggiormente colpite dall’emergenza. Fa piacere che quattro consiglieri di  minoranza, nell’ottica di essere tutti insieme oppositori a questo virus in un momento cosi difficile per il nostro paese, abbia formulato proposte – sulle quali a dire il vero come amministrazione stavamo già lavorando di concerto con gli uffici, per dare un aiuto concreto a chi ha perso il lavoro o ha dovuto subire due mesi di chiusura della propria attività. Per quanto riguarda l’Imu, è già pronta la bozza di regolamento, che verrà votata in giunta la prossima settimana, nella quale posticiperemo il pagamento dell’Imu senza il rischio di incorrere in sanzioni. Stiamo anche lavorando a una rimodulazione della Tari, in modo tale che vengano sottratti i due mesi in cui le attività sono state chiuse. E’ un grande sforzo economico per il nostro comune. Tuttavia è uno sforzo doveroso e che possiamo sostenere anche grazie al lavoro certosino dell’ufficio economico finanziario e ad una politica che ha evitato sprechi. Come amministrazione siamo pronti a dare il massimo per aiutare i cittadini, ma sia chiaro anche il governo centrale deve metterci in condizioni di poterlo fare”.

Nota stampa Comune di Mugnano

Pubblicità