Quantcast
Connettiti con noi

News

San Ruvo, droga gettata dall’auto alla vista del controllo: arrestati

Pubblicato

il

Droga recuperata a San Ruvo
Droga recuperata a San Ruvo

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato a San Ruvo per droga tre persone nell’ambito dei controlli per le festività pasquali.

Nel corso di controlli – ulteriormente intendificati per le festività pasquali – per il rispetto della norme anti contagio covid-19, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina (SA) hanno arrestato tre persone per detenzione di droga al fine di spaccio a San Ruvo.

Si tratta di un 49enne, 24enne e un 23enne pregiudicato. I militari del Nucleo Operativo Radiomobile hanno notato una vettura con i tre a bordo. Alla vista del posto di controllo hanno lanciato un sacchetto dall’auto e hanno aumentato anche la marcia del veicolo per sfuggire alla verifica dei Carabinieri.

Pubblicità

I militari hanno prontamente intimato l’alt ed hanno recuperato l’involucro che i tre avevano gettato dall’auto in corsa. Il sacchetto gettato a San Ruvo conteneva 70 grammi di droga del tipo marijuana.

I Carabinieri hanno provveduto all’arresto dei tre uomini e li hanno sanzionati per aver violato le misure per il contenimento dell’epidemia da Covid-19.

Il Gip di Lagonegro ha convalidato l’arresto attraverso il rito dierettissimo celebrato in video conferenza. Un tablet ha permesso il collegamento con il Tribunale di Lagonegro secondo il protocollo d’intesa siglato dalla Locale Procura della Repubblica e lo stesso Tribunale.

Pubblicità

A Fornire il tablet per il collegamento il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.

A divulgare la notizia dell’arresto una nota stampa del Compagnia Carabinieri di Sala Consilina

Pubblicità
Pubblicità
Clicca per commetare

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *