Quantcast
Connettiti con noi

News

L’ingresso, le scale, i disimpegni

Pubblicato

il

Ingresso

L’Architetto Aniello Tirelli ci spiega in questo articolo che ogni spazio richiede una specifica fonte di luce e un livello di illuminazione calcolato

Ogni spazio della casa richiede una diversa e specifica fonte di luce e un livello di illuminamento calcolato a seconda dell’attività che si svolge al proprio interno.

In ognuna di esse, individuate l’attività prevalente e poi quelle secondarie. Ad esempio molto spesso il soggiorno viene utilizzato anche per leggere un libro, ascoltare la musica o accogliere ospiti. È quindi possibile che all’interno dello stesso ambiente vanno installati diversi tipi di illuminazione.

Pubblicità

Partiamo dall’ingresso che, punto di passaggio tra esterno ed interno, necessita di una luce accogliente, calda, che non induca gli occhi ad adattarsi improvvisamente ad una diversa condizione. Che siano sulla soglia o un vano, è preferibile utilizzare apparecchi fissi, poiché è uno spazio che con buone probabilità risulta invariato per molto tempo.

Che siano a sospensione, incasso o da terra, se ben collocate accentuano il senso di accoglienza e possono diventare anche un elemento decorativo. Se lo spazio è abbastanza ampio, potete posizionare una consolle o un tavolino e poggiarvi una lampada da tavolo.

Le scale. Se la vostra casa è articolata su più livelli, è necessario che la scala abbia una corretta illuminazione, tale da consentire il passaggio tra i livelli in piena sicurezza. Mai generare disomogeneità, ossia ombre, la scala deve avere una luce uniforme e la condizione migliore è l’illuminazione laterale, ma non è escluso l’utilizzo di sospensioni o lampade a parete.

Pubblicità

Nuove tecnologie ci consentono anche di illuminare direttamente i gradini creando così una luce uniforme ed un piacevole effetto architettonico.

L’ultimo spazio di oggi è il disimpegno o corridoio che, pur essendo un luogo di solo passaggio, non deve essere trascurato. Anche qui possiamo utilizzare gli stessi criteri e la stessa attenzione di ingresso e scale. Attendo le vostre domande su questo tema o su altri argomenti che vi interessano.

Dalla prossima settimana introdurremo un focus sull’uso dei colori.

Pubblicità

Nota Stampa- Noi Architetti

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Pubblicità