Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Miano, piede di porco alla mano tentano il furto in distretto sanitario

Pubblicato

il

Operazione antidroga

Sopresi e tratti in arresto dalla Polizia di Stato due napoletani per tentato furto aggravato, trovati con piede di porco


Nella notte appena trascorsa, gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, a seguito di una nota pervenuta alla locale Sala Operativa, sono intervenuti in via Del Ponte all’angolo con vico Vincenzo Valente per la segnalazione di furto in atto presso una struttura sanitaria.

Gli operatori, giunti immediatamente sul posto, hanno notato due scale sovrapposte appoggiate al muro di cinta della struttura e due soggetti intenti ad armeggiare nei pressi di una porta-finestra posta al secondo piano della stessa; pertanto, i poliziotti sono intervenuti intimando loro di desistere dall’azione delittuosa posta in essere e, successivamente, li hanno bloccati e trovati in possesso di un piede di porco della lunghezza di 40 cm.

Dagli accertamenti di seguito esperiti, è emerso che i due, poco prima, avevano forzato la porta-finestra ed infranto il vetro dei locali “farmacia” della struttura nel tentativo di accedervi. Per tali motivi, due napoletani di 23 e 36 anni sono stati tratti in arresto per tentato furto aggravato.

Nota stampa Questura di Napoli

Trending