Quantcast
Connettiti con noi

News

Napoli: 19 maggio, giornata mondiale del medico di famiglia

Pubblicato

il

Allarme Medici
foto da redazione

Napoli:” in occasione della giornata mondiale del medico di famiglia il Segretario Regionale dello SMI (Sindacato Medici Italiani) Giovanni Senese lancia l’allarme

“Troppi adempimenti burocratici, piani terapeutici su piattaforme Nazionali e Regionali, carichi di lavoro eccessivi di gran lunga superiori  all’orario quotidiano di studio previsto dal contratto, tassazione  oltre il 40% dello stipendio senza agevolazioni, non riconoscimento di infortuni sul lavoro, mancanza di ferie, malattie, tredicesima, continue aggressioni  stanno di fatto  allontanando giovani colleghi dalla medicina generale dichiara Senese.

Ed aggiunge; “Molti colleghi lasciano in Campania la professione prima dell’età pensionabile ,un segnale allarmante nella nostra Regione di cui dobbiamo tener conto ed evitare di caricare ulteriormente la categoria.

E’ necessario fermare il burn-out dei medici di famiglia riducendo immediatamente i carichi di natura amministrativo-burocratica  consentendo maggiori diritti ai professionisti che devono riconquistare la propria dignita’ abbandonando tutte le visioni miopi che hanno causato la fuga dalla professione”.

infine “se non si interviene in tal senso nel corso di pochi  anni potrebbe progressivamente scomparire il medico di famiglia  poiche’ il numero dei professionisti che lasceranno la medicina generale sara’ progressivamente sempre maggiore rispetto ai nuovi ingressi “conclude Senese.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending