Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Rapine e lesioni personali a Napoli: arrestate due persone

Pubblicato

il

Rapine e lesioni personali

Rapine e lesioni personali. Gli indagati, un 45enne e un 41enne, a gennaio avrebbero commesso due distinte rapine

Rapine e lesioni personali a Napoli. I carabinieri di Fuorigrotta e gli Agenti del Commissariato San Paolo hanno eseguto – nei quartieri di Rione Traiano e Fuorigrotta – un’ordinanza di custodia cautelare.

Ad emettere il provvedimento il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli. Destinatari della misura due persone di 45 e 41 anni.

I due indagati risultano gravemente indiziati della commissione di due distinte rapine, avvenute a Napoli il 5 ed il 7 gennaio 2024. Sono inoltre indiziati dei reati di lesioni personali ed indebito utilizzo di carte di pagamento.

La misura cautelare che ha portato all’arresto dei due indagati è il risultato di una indagine condotta dalla Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli.

Al termine delle formalità di rito, il 45enne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, presso la casa circondariale di Poggioreale mentre il 41enne sottoposto agli arresti domiciliari.

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari. Contro di essa sono ammessi mezzi di impugnazione. I destinatari della stessa sono persone sottoposte alle indagini e quindi presunte innocenti fino a sentenza definitiva.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending