Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Tragedia ad Alseno: anziana travolta da un furgone sulle strisce pedonali

Pubblicato

il

Nasce in auto
foto da redazione

Donna di 91 anni travestita da un furgone, dopo l’impatto è morta sul colpo, l’accaduto è avvenuto in provincia di Piacenza ad Alseno

Ieri pomeriggio, una tragica fatalità ha scosso la tranquilla comunità di Alseno, in provincia di Piacenza. Una anziana donna, di 91 anni, è stata vittima di un incidente mortale mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. Il tragico evento ha lasciato la città in lutto e ha richiamato l’attenzione sul tema della sicurezza stradale.

Secondo quanto riportato dalle autorità locali, l’incidente è avvenuto quando la donna stava attraversando la strada e è stata travolta da un furgone. Nonostante l’intervento tempestivo del 118, purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare: è deceduta sul colpo a causa delle gravi ferite riportate nell’impatto.

Pubblicità

Ciò che rende ancora più tragica questa vicenda è il fatto che il conducente del furgone è risultato positivo all’etilometro, indicando la presenza di alcol nel suo organismo al momento dell’incidente. Le autorità hanno prontamente denunciato il conducente, il quale dovrà ora rispondere delle proprie azioni di fronte alla legge.

Al momento, i carabinieri della compagnia di Fiorenzuola stanno conducendo accertamenti sulla dinamica dell’incidente per comprendere esattamente cosa sia accaduto e stabilire eventuali responsabilità aggiuntive.

Questa tragedia ha destato grande commozione e indignazione nella comunità di Alseno e oltre. Si tratta di un ennesimo caso che evidenzia l’importanza della prudenza e del rispetto delle norme stradali per prevenire incidenti di questo genere. L’anziana donna è stata strappata alla vita in un attimo, lasciando un vuoto doloroso nei cuori di chi la conosceva e amava.

Pubblicità

In questo momento di dolore e sconforto, la comunità si stringe attorno alla famiglia della vittima, offrendo il proprio sostegno e conforto in un momento così difficile. Al contempo, è fondamentale riflettere su quanto accaduto e lavorare insieme per promuovere una cultura della sicurezza stradale, affinché tragedie come questa possano essere evitate in futuro.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Pubblicità