Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Centro storico: tenta di sparare a seguito di un litigio, arrestato

Pubblicato

il

napoli: trovati
foto repertorio

Centro storico: tenta di sparare a seguito di un litigio, arrestato un 60enne per tentato omicidio e detenzione illegale di arma

Centro storico: tenta di sparare ad un uomo, 60enne finito nei guai. Martedì mattina un poliziotto del Commissariato Vicaria-Mercato, nel rientrare in ufficio, ha notato nei pressi di piazza Calenda delle persone allontanarsi velocemente ed ha udito delle urla, pertanto è intervenuto insieme ad una pattuglia dello stesso Commissariato e dell’Ufficio Prevenzione Generale che erano in zona.

Gli agenti hanno accertato che, poco prima, vi era stato un litigio tra i titolari di due esercizi commerciali di via Pietro Colletta ed uno di essi, dopo aver puntato una pistola contro l’altro, aveva premuto il grilletto senza che vi fosse stata alcuna esplosione, poiché la cartuccia era fuoriuscita dalla canna, e si era poi allontanato.

Gli operatori hanno recuperato la cartuccia cal 7,65 e, poco dopo, l’autore dell’episodio è tornato nei pressi della sua attività dove gli agenti lo hanno bloccato e accompagnato presso gli uffici di polizia.

Un 60enne napoletano è finito in manette per tentato omicidio e detenzione illegale di arma con relativo munizionamento.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Trending