Quantcast
Connettiti con noi

Business

Scommesse sportive online: cosa cambia con le nuove regole?

Pubblicato

il

Foto di Aidan Howe da Pixabay

In Italia le scommesse sportive sono sempre in evoluzione, vediamo in questo articolo cosa cambia per quelle online

Le scommesse in Italia sono sempre state in continua evoluzione fin dalla loro entrata nel mercato legale del 1998. Ma il recentissimo cambio di protocollo sulle scommesse online è forse il cambiamento più importante della storia del betting nostrano. In questo articolo vi spieghiamo cosa cambia per le scommesse sportive e quali sono i nuovi regolamenti previsti per gli appassionati.

I siti di scommesse sportive si modernizzano, ecco come

Le scommesse sportive online dai Mondiali di Francia 1998 a quelli di Qatar 2022, ovvero dallo sbarco sul mercato italiano ad oggi, sono totalmente cambiate. Ogni anno, chi veniva dipinto come miglior sito scommesse online e a cascata tutti i vari competitor, hanno sempre di più alzato l’asticella, aumentando e diversificando l’offerta, fornendo servizi alternativi, migliorando le quote e dando sempre più ventaglio di scelta agli utenti. Ora, l’ultimo cambio di regolamento previsto dal MEF e recepito da ADM riguarda 4 grandi novità che siamo certi cambieranno il volto del betting come lo conosciamo in questo momento.

Pubblicità

Le scommesse online vedranno innanzitutto un cambio sull’importo minimo di giocata, passato da 2 euro a 1 euro e uno sui massimali di vincita che da 10 mila euro a schedina passano addirittura a 50 mila euro, facendo così sognare gli scommettitori. Inoltre vengono inseriti nel regolamento della scommesse calcio online sia l’handicap asiatico che può dare possibilità di rimborso, sia il cash out che aumenta la probabilità di vincita delle singole giocate. Un bel regalo da parte dei bookmakers di scommesse sportive che però dal canto loro si tuteleranno non pagando più gli errori di quota palesi.

Cosa aspettarci nel 2023 dai siti di scommesse online?

Questo nuovo regolamento per le scommesse online vale ovviamente anche per quelle in agenzia anche se ormai la maggior parte degli italiani ha scelto il web come canale preferenziale per i suoi pronostici sportivi. Vedremo se questo nuovo protocollo porterà nuovi clienti sulle piattaforme di scommesse sportive online. La speranza dei siti di scommesse sportive, come Skiller ad esempio, è quella di togliere utenti al mercato nero dei siti illegali e veicolare questa fetta di utenza sui siti di scommesse sportive online legali e sicuri che hanno una regolare concessione dei monopoli di stato.

Infatti i siti scommesse online ADM con questo nuovo protocollo non hanno fatto altro che adeguarsi a quello che da anni era il regolamento dei .com illegali, che hanno creato una nicchia di giocatori, che ora potrebbe finalmente decidere di lasciare il mercato non regolamentato per siti immuni da truffe online perché verificati e sicuri. Con asian handicap, cash out, vincite fino a 50 mila euro e protezione dal palpable error quindi, le scommesse online in Italia fanno il definitivo passo verso una dimensione internazionale. Vedremo come risponderanno i giocatori a queste novità.

Pubblicità

In conclusione, con la fine delle scommesse sportive 2022 e l’inizio dell’anno di betting 2023 la domanda è: cosa aspettarsi gli appassionati di sport nel futuro immediato? Crediamo che i siti scommesse online non si fermeranno qui e apporteranno ulteriori novità al loro palinsesto come è sempre stato del resto in questi quasi 25 anni di mercato legale.

Se ti va lascia un like alla nostra pagina Facebook

Pubblicità