Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Incendia sua auto a Camposano per estorcere soldi al padre

Pubblicato

il

Arrestato un 42enne di Camposano, le richieste di denaro dietro minacce andavano avanti da tempo ma i familiari non lo avevano mai denunciato

Estorceva soldi ai genitori minacciandoli. Accadeva già da tempo ma i familiari non avevano mai avuto il coraggio di denunciare, ma non questa volta. I familiari, infatti, dopo l’ennesima rchiesta seguita da una azione eclatante hanno chiesto aiuto ai Carabinieri.

I militari della stazione di Cimitile hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 42enne di Camposano, già noto alle forze dell’ordine.

Pubblicità

Voleva soldi ma non era chiaro a cosa gli servissero. Ha così minacciato il padre anziano e – per dimostrare fin dove potessero arrivare le sue cattive intenzioni – il 42enne ha incendiato la propria auto.

A pochi metri decine di bombole di gas liquido che solo grazie all’intervento dei Caarabinieri sono state risparmiate dalle fiamme, evitando la strage.

I militari dell’Arma hanno bloccato il 42enne. L’uomo è attualmente presso il carcere di poggioreale a disposizione dell’Autorità giudiziari in attesa dell’udienza di convalida. A diffondere la notizia il Comando Provinciale Carabinieri di Napoli

Pubblicità