Quantcast
Connettiti con noi

Sports

Tokyo, canottaggio: bronzo nonostante la positività al Covid di Rosetti

Pubblicato

il

Foto da Profilo Twitter Coni

L’equipaggio italiano cambiato nella notte dopo il Covid di Rosetti, poi la brutta partenza e l’impresa sfiorata. Le accuse agli inglesi: «Ci hanno speronato»

Arriva dal canottaggio un’altra medaglia per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

L’equipaggio azzurro, composto da Matteo Castaldo, Matteo Lodo, Marco Di Costanzo e Giuseppe Vicino, è arrivato terzo alle spalledi Australia e Romania conquistando il bronzo.

Prime e durante la gara non sono mancati gli imprevisti per gli azzurri, che poco prima di scendere in acqua hanno dovuto sostituire Bruno Rosetti, risultato positivo al covid, con Di Costanzo.

La gara per l’equipaggio azzurro è cominciataa ritmo sostenuto poi, quando è uscita l’Australia, è rimasta dietro, ma negli ultimi 500 metri ha avviato la rimonta in corsia 5: nelle vogate finali, dalla corsia 4 la Gran Bretagna ha invaso lo spazio degli azzurri, rischiando quasi lo speronamento e probabilmente rallentando il ritmo degli azzurri. Forti le proteste dei quattro canottieri italiani a fine gara con i rivali britannici.

Trending