Connect with us

Sports

Probabili formazioni Italia-Spagna: Immobile confermato

Published

on

Gli azzurri dovranno superare la Spagna di Luis Enrique per conquistare un posto in finale a Wembley

Le semifinali di Euro 2020 si aprono con una vera e propria ‘classica’ del calcio europeo. Italia e Spagna dopo il quarto di finale di Euro 2008, la finale di Euro 2012 e l’ottavo di finale di Euro 2016 si riaffrontano questa sera a Wembley.

Squadra che vince, ovviamente, non si cambia. Salvo l’avvicendamento obbligato sulla corsia sinistra: l’infortunio di Spinazzola ha aperto le porte dell’undici titolare a Emerson. Di Lorenzo confermato a destra, così come Bonucci-Chiellini davanti a Donnarumma.

A centrocampo sono confermati Verratti, Jorginho e a Barella, mentre in attacco scenderanno in campo Chiesa, Insigne e Immobile, che dovrebbe essere confermato, anche dopo la brutta prestazione dei quarti.

La Spagna giocherà senza Sarabia, che ha dato forfait dopo il quarto con la Svizzera. In attacco insieme a Morata e Ferran Torres sale la possibilità di vedere anche Dani Olmo, anche se rimane valida la candidatura di Gerard Moreno.

Centrocampo a tre che non subirà variazioni, con Pedri e Koke ai lati di Busquets, mentre in difesa Pau Torres dovrebbe vincere il ballottaggio con Eric Garcia per affiancare Laporte. Azpilicueta e Jordi Alba sulle corsie con Unai Simon tra i pali.

PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Pau Torres, Laporte, Jordi Alba; Pedri, Busquets, Koke; Dani Olmo, Morata, Ferran Torres.

Articolo in collaborazione con CaffetteriaMartini Stanleybet-Qualiano

Sports

Tokyo 2020, oro Marcia 20km: impresa di Massimo Stano

Published

on

Ivano Brugnetti e Massimiliano Stano - Immagine Pagina Facebook CONI

Massimo Stano, atleta azzurro delle Fiamme Oro, conquista l’oro nella marcia 20 km: il 7° per l’Italia

Umidità e caldo torrido a Sapporo in Giappone. Massimo Stano è pronto alla partenza per la Marcia di 20km per lui trionfale.

Una gara sempre in testa con i due giapponesi Ikeda e Yamanishi alle calcagna che si sono dimostrati subito gli uomini da battere.

Massimo conduce sempre in testa in condizioni meteo proibitive. Al diciassettesimo chilometro è il suo momento, Massimo Stano, marciatore azzurro delle fiamme oro, attacca e semina i due rivali.

L’azzurro termina la gara sul cicuito di Sapporo in 1:21:05 ore e conquista il 7° oro per l’Italia. Per Ikeda e Yamanishi le medaglie di argento e di bronzo. L’ultimo oro nella marcia 20km lo vinse Ivano Brugnetti nel 2004 ad Atene

Continue Reading

Sports

Il Napoli batte il Wisla Cracovia 2-1

Published

on

Foto Archivio

Nuova vittoria per il Napoli che prosegue così la sua preparazione in vista del debutto in Serie A tra poco meno di tre settimane

Dopo la bella prestazione vista contro il Bayern Monaco, il Napoli vince ancora. Gli azzurri hanno battuto anche il Wisla Cracovia.

Con il primo tempo terminato sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa, il Napoli è riuscito nel secondo tempo a concretizzare le azioni da gol create da Politano e da Machach.

Ulteriore vittoria per il Napoli di Spalletti che prosegue così la sua preparazione in vista del debutto in Serie A tra poco meno di tre settimane. 

Continue Reading

Sports

Tokyo 2020 Inseguimento a squadre: oro e world record

Published

on

Francesco Lamon, Simone Consonni, Jonathan Milan e Filippo Ganna - Foto da Pagina Facebook CONI - ph: Christopher Jue

Impresa del quartetto italiano dell’inseguimento a squadre; polverizzano il vecchio record e battono i campioni mondiali della Danimarca

Parte bene la Danimarca ma l’Italia non è da meno. Una gara dove il quartetto italiano, formato Francesco LamonSimone ConsonniJonathan Milan e Filippo Ganna, fa una partenza sprint, ma con ritmi leggermente più bassi nella fase centrale della gara.

La Danimarca fa sentire tutto il suo spessore agonistico e inizia a dettare legge. A tre giri dalla fine la tutto fa presagire un secondo posto.

Un grande Filippo Ganna negli ultimi 750 metri e con ben 8 decimi da recuperare tira la squadra verso il nuovo record mondiale di 3:42.032 e il 6° oro olimpico.

Una prestazione straordinaria dei nostri ragazzi che hanno dato tutto per portare il ciclismo italiano sulla vetta del mondo.

Continue Reading

Sports

Insigne incontra Spalletti: gli dirà che vuole restare a Napoli

Published

on

Foto Archivio

Lorenzo Insigne arriverà oggi a Castel Volturno, ad attenderlo ci sarà Luciano Spalletti

Oggi Insigne torna a Castel Volturno, ed incontrerà Luciano Spalletti. I due come scrive la Gazzetta dello Sport, si sono sentiti un paio di volte, telefonicamente, dandosi appuntamento al Konami Center per la stretta di mano.

La chiacchierata tra Spalletti e Insigne servirà per confermare la volontà del calciatore azzurro di restare a Napoli e la centralità del ruolo all’interno del progetto del tecnico toscano.

Continue Reading

Sports

Festa in casa Napoli: Politano compie 28 anni

Published

on

Foto da Profillo Instagram Politano

Giornata importante quella per Politano. L’esterno azzurro compie 28 anni

Giornata di festa oggi in casa Napoli. Matteo Politano compie 28 anni e la società azzurra ha deciso di dedicargli un post di auguri tramite i propri social: 

Continue Reading

Sports

Basket: Virtus Pozzuoli, raggiunto l’accordo con Alessandro Potì

Published

on

Foto Archivio

Palumbo: “L’arrivo di Potì ci consente di alzare notevolmente l’aspetto tecnico della squadra con un giocatore di prima fascia che era in cima ai desideri del coach Valerio Spinelli”

La Virtus Pozzuoli comunica di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione con l’esperta guardia-ala Alessandro Potì. Classe 1991, alto 192 cm per 88 kg, la scorsa stagione ha militato con il Basket Ancona con una media di 10 punti e 6 rimbalzi a partita e con percentuali del 44% dal perimetro, del 42% da 2 e del 79% ai liberi.

In carriera ha militato con la Pallacanestro Reggiana in Lega Due, poi, con Pall. Brescia, Bologna, Latina, Orzinuovi, Monteroni, Bisceglie, Nardò, Pescara e Salerno.

L’arrivo di Potì ci consente di alzare notevolmente l’aspetto tecnico della squadra con un giocatore di prima fascia che era in cima ai desideri del coach Valerio Spinelli – afferma Fulvio Palumbo -. Un giocatore che con la sua esperienza sarà da traino anche per quelli più giovani del gruppo. Potì ha subito accettato la nostra richiesta, desideroso di fare bene con la casacca gialloblù della Virtus Pozzuoli. Con il coach siamo ora alla ricerca degli ultimi tasselli per completare il roster“.

Nota Stampa Virtus Pozzuoli

Continue Reading

Trending

"Punto!" il Web Magazine - Fondato nel 2011 da Vincenzo Perfetto (Direttore Editoriale) e Carmine Sgariglia (Direttore Responsabile). Edito dall'Associazione Culturale PuntoGiovani Qualiano. Registrazione Tribunale di Napoli n° 31 del 30 marzo 2011. Copyright © 2021 - Punto! il Web Magazine | Privacy